iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

Lo spirito

Mi soffermo a pensare sotto un salice piangente.
Tra i rami amici, guardo il cielo azzurro che come specchio proietta la tua immagine. Mi sento solo. Ti penso. Mi manchi. Vorrei averti vicino per poterti dare il calore del mio cuore. Le mie labbra per sfiorarti e apprezzarti. La mia bocca per sognare e le mie braccia per proteggerti. Ti amo. Il tuo ricordo crea malinconia perché tu sei lontana. I miei occhi si accontentano di immaginarti e il mio corpo di desiderarti. Il tuo dolce ricordo arricchisce la mia persona e la separa dalla realtà. Ormai, come il destino ci ha fatto incontrare ci ha separati. Come una rosa che perde la sua bellezza in una giornata di autunno. Ti amo. Nonostante tu non ci sia più, il mio spirito vive ancora per te, mio dolce amore vissuto.

inviata da: Aquila, giovedì 18 novembre 2004

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole