iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

Finalmente AMORE

Ciao mio grandissimo tesoro, come va?
il nostro incontro di ieri mi ha dato forti, fortissime emozioni, rimango sconcertato, ti guardo, sei li, davanti a me, sei bellissima, credimi è molto strano, ti ho sempre guardata con interesse ma ora, ora tutto è mutato, non posso far altro che prenderne atto, esserne felice, il groviglio che mi trovo alla bocca dello stomaco quando ti guardo è disarmante, smisurato. bella, bella e ancora bella, non riesco a trovare altre parole, nessuna frase è appropriata a ciò che sento. ora capisco, capisco la tua continua voglia, il tuo continuo bisogno di conferme, la paura mi pervade, sensazioni miste, gioia, timore, smarrimento, amore, passione, terrore, impotenza, essere esposto in tutto e per tutto a te. consapevolezza che tu sei li, ci sei e mi ami, convinzione di riuscire a trattenere stretto a me questo mio sentimento, terrore di poterlo perdere o rovinare. sono confuso e pure così stabile e sicuro, questa contraddittorietà è figlia di una sola cosa, vive solo per ciò che è la sua essenza, l'amore che ci lega, l'amore che finalmente riconosco, quell'amore che da troppi anni non scaldava le mie giornate ed il mio cuore.
non è vero che avendoti avuto sempre davanti a me avrei potuto svegliarmi prima, ora è il momento, a tutto c'è una spiegazione e questa è la mia. ora capisco, ora provo e sento quello che per tanto tempo ho sperato. sono contento amore mio e ti vedo mentre leggi questa mia, con le lacrime agli occhi e non sto male perché so che quelle lacrime sono di gioia, di vittoria, sono lacrime d'amore. quindi amore mio, piangi pure, io sono con te, io sono qua!!
l'ho scritta di getto, tutto è uscito da solo, niente fronzoli, niente parole inutili, non mi interessa se è scritta male, poco curata, ciò che conta è che è scritta con il cuore, il mio, questo cuore che si è svegliato, comincia a scaldarsi, cammina lento ma cammina e presto, presto correrà xchè ormai si è alzato e si è ricordato di quanto sia bello essere così, provare ciò che ora prova, ora non è più invidioso degli altri, ora ha anche lui il suo motivo, la sua linfa ora, ora sa. ti amo davvero molto amore, ti conosco bene e non ti conosco per nulla e questo, questo è stupendo. ciao occhi miei, mi manchi tantissimo tuo alessandro

inviata da: Alessandro, martedì 23 novembre 2004

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole