iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

Se potessi

Se potessi tingere d'azzurro il sole ché a te piace il cielo uguale, se potessi scrivere di parole indefinibili ché il definito ti confina a raffigurazioni mortali, mi bastonerei la testa, schiavo dei tuoi desideri, affinché tu possa assurgere ad immortali poemi. E se il mare fosse una montagna di miele o il dolore fosse una carezza, tu non m'ameresti ancora e non t'amerei più io, controfigura di me stesso. Chiedimi tutto ciò che posso, adesso.

inviata da: Claudio Siciliano, mercoledì 1 gennaio 2003

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole