iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

Al mondo

Non capisco perchè non riesco ad uscire da questo circolo vizioso che coinvolge sempre le stesse persone, eppure non desidero altro che cambiare....
ci penso e mi chiedo cos'è che mi lega al mio passato??? non capisco la risposta, forse non cè, semplicemente il passato fa perte della persona che sono oggi.
forse se il mio vero amore non mi avrebbe lasciato non mi sarei innamorata di un uomo sbagliato, e se quest'uomo non mi avrebbe trattata in quel modo oggi sarei una donna pronta a ricominciare....ma la verità è che non cambierò mai.
vorrei ritornare bambina quando c'era sempre qualcuno che si preoccupava per me, ora sento che devo farcela da sola in tutto... mi dicono che sono forte ma non sanno dei miei momenti chiusa in camera a piangere perchè la mia vita non mi da stimoli, perchè non sono più capace d'amare..è questo mi terrorizza. l'unico sentimento che mi a stravolto è legato al mio papà...quando l'hanno chiamoto per il trapianto , un emozione indescrivibile un misto tra gioia è paura seguita da quella cattiva notizia "il rene è malato" non possiamo trapiantarlo...ed ecco che tutto torna a morire , povero papà che non riesce più ad essere felice ,il mio papà è schiavo di una macchina che gli purifica il sanguee finche non avrà un rene nuovosarà sempre così....io gli voglio tanto bene ma il carattere mi impedisce di farglielo capire.
io ammiro i miei genitori sono speciali e si amano ancora tanto.
vedi è questo che cerco, amore, nè ho tanto da dare e ho bisogno di riceverne...ho solo una preghiera da fare al destino e a chiunque decida delle nostre vite, ti prego dona un rene a papà, non chiederei altro dalla vita...grazie

inviata da: Annalisa, domenica 19 dicembre 2004

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole