iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

home > le vostre parole > poesie > Monica Barrella > Regalo di Natale

Regalo di Natale

Buon Natale ****, meglio dirlo all'inizio xkè non ho idea di come finirà questa lettera.
Io nn so ancora come sarà il mio,forse..un po dipende dalla reazione a queste parole, un'altro po' da quanto è gelido il mio cuore.

..e ki l'avrebbe mai detto...sono qui davanti un freddo monitor..
sono qui a scrivere di te.

Ci sarebbero miliardi di cose da fare, ho scelto di scrivere, è la cosa che mi riesce meglio.
E' Natale e mi manca quella pace interiore che avevo trovato un mese fa,
quello "stare bene" che non provavo da un bel po', stupido perderlo per una litigata,
forse per te no..ma x me è davvero stupido.
Penso e ripenso a quella sera, dovevo starmene zitta, kissà..forse le cose sarebbero andate
diversamente,tu lo sai? no eh..bhe..neanche io.

Sono diverse le cose che in questo momento farai,sicuramente un sorriso abbozzato,
uno dei tanti che fai quando ti senti imbarazzato o nel panico,oppure con quell'aria seria da uapptell penserai, ma che vò chest!? :) sbaglio? :)

Mi ritrovo tutte le sere a pensare a quel ragazzo dagli okki nero caffè,
sento ancora quei "morsi" sulle spalle e sul collo..tanto "odiati" ma in questo momento
tanto desiderati.
No, non c’è nessun dubbio, ti voglio adesso, per fare l'amore fino quasi a morire!!
Lo sento dentro, lo sento da un bel po, ed aspettavo te.

Perché sei andato via proprio tu?
..mi sono voltata e non c’eri più.

... dirti, non riesco a dirti
la cosa giusta nel momento giusto..
..vorrei capirti e poi parlarti..se almeno mi potessi dare per una volta ancora
un’eternità in un’ora.


..io ti penso e ti sento..però mi blokko, da quel tuo modo di restare costante a ogni costo,
e non è sbagliato..ma non è neanche giusto privarsi delle proprie emozioni,
secondo me saresti capace di skiattare fino la fine pur di non tornare su i tuoi passi..
sai ero anche io così..poi all'improvviso ti fermi e pensi..cazzo sto facendo..io non sto vivendo.

Sai tutte quelle sensazioni, emozioni che provi giorno dopo giorno, amore dopo amore, quelle
sensazioni che ti bloccano, le senti che partono dallo stomaco e ti salgono su fino al cervello..
a volte brutte..anzi bruttissime..a volte così esplosive che ti fanno toccare l'universo..
ecco..quando le senti vuol dire che stai vivendo e nn c'è cosa + bella.
Perchè blokkarne il corso?
Ora penserai, ma xkè mi dice questo? Perchè io penso che tu ti fermi, pensi,
ma poi ti blokki..e scappi via e nn le vivi.

C'è na frase di una canzone che dice:

"e t’insegnerò anche a correre
che non vuol dir scappare
ma sapere dove andare"

Tu sai dove vai?(forse qualcuna ti ha già kiesto sta cosa) "ricordi"?

e io ti kiedo..posso insegnartelo? posso? posso ancora godere di te? posso ancora vivere te?
..viverti fino a consumarti.

Io sono così nn mi limito, insisto, spingo,cerco sempre di arrivare dove voglio..anche se in questo caso mi sn fermata + di una volta a kiedermi..che fare?, restare?, andare? aspettare?
Sono collisioni di emozioni che ti spiazzano continuamente,

e rallento,
xkè non so più che cosa ho dentro, dici che quest'anno è stato un'alba o un tramonto?

.....il + bel regalo di Natale x me..tu sai già qual'è..

Voglio te.
Tu vuoi me????

inviata da: Monica Barrella, mercoledì 29 dicembre 2004

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole