iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

Abbraccio d'amore

Sono come al solito alla mia scrivania, in balia delle telefonate dell'ultimo minuto, per colpa di scadenze che avanzano inesorabili.Nonostante tutto il marasma di gente, lo squillio continuo del telefono, il mio capo che cammina nervosamente lungo il perimetro dell'ufficio, il pensiero torna sempre a te, mio dolce amore...tu che la mattina mi svegli con un caldo abbraccio... In quell'abbraccio rimango avvolta a lungo, sicura che niente e nessuno al mondo mi possano allontanare da te. Ritrovo certezze, convinzioni, sentimenti che spesso albergano in me attutiti dai troppi rumori della vita...Stretta fra le tue braccia, il mio cuore prende a battere adagio adagio, seguendo il ritmo del respiro, che scorre lento e profondo, quasi a non voler disturbare l'incontro di due anime innamorate.
Squilla la sveglia!
Fredda, perentoria, irremovibile, mi riporta alla frenesia quotidiana, e mi sento Cenerentola quando vede alla mezzanotte svanire tutti i suoi desideri... ma la sensazione di smarrimento dura poco: scende di nuovo la sera e la zucca si ritrasforma per farmi sognare di nuovo, avvolta nell'abbraccio del mio amore.

inviata da: Ely, giovedė 30 dicembre 2004

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole