iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

home > le vostre parole > poesie > Monia > Distanza di un amore

Distanza di un amore

Erano mesi che aspettavo questo giorno.
Sono all’aereoporto
con il viso stanco per non aver riposato.
Come potevo?
Salgo sull’aereo ansiosa e spaventata.
1000 pensieri offuscano la mia mente
pensieri negativi…
ho il timore che qualcosa vada male,
di rimanere delusa… Basta!
Perché continuo a rovinarmi
una vacanza di due settimane?…
Dio, due settimane!…
Manca poco ormai, ritiro i bagagli.
Cosa mi prende? Sto tremando
ma non per il freddo.
Eccomi! Lui dov’è?… Attendo.
E se non mi dovesse riconoscere?
Mentre delle domande mi tormentano
scorgo un viso d’angelo tra la folla…
due occhi verdi e profondi mi osservano,
le sue labbra lentamente
rispondono al mio sorriso meravigliato…
… Non lo ricordavo così bello!
Resto immobile. E’ lui a farsi avanti.
Mi sembra che tutto si sia fermato…
ma dove sono tutti?
Ascolto il silenzio.
Ciò che percepisco è il battito del mio cuore
che esprime un amore vero e raro.
Un lungo abbraccio e un tenero bacio.
Le mie mani fra i suoi capelli,
lungo la schiena dei brividi.
Dai miei occhi una lacrima… eppure l’amo!

inviata da: Monia, sabato 1 gennaio 2005

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole