iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

Per me

Ciao tesoro, quello che ti sto scrivendo potrei dirtelo a voce, ma cosi è più semplice…. Ti assicuro che sto facendo il possibile per noi due (anzi noi tre) ma…. Senza troppi giri di parole, io ho bisogno di più tempo e non perché non sono sicura della mia decisione, ma perché penso che sia un passo da fare con profonda ed intensa tranquillità, che purtroppo, in questo momento non ho…. Mi sto riprendendo spazi e vita (se me la lasciano….scherzo!!) MA HO BISOGNO DI TEMPO….
Ho ricontattato il mio primario, mi aspetta giovedì, se riesco ricomincio presto a lavorare ed ad occuparmi di me (…purtroppo il tarlo dell’indipendenza è ancora nella mia testolina). Io o vedo il mio futuro con te! E sempre più nitido. Naturalmente ho paura a chiederti tempo e fiducia (anche perché non è giusto), ma le corse ora non riesco a farle.
Dirai: “niente di nuovo”…. Io non penso sia cosi perché non sono più al bivio, ferma e congelata. Ho intrapreso il cammino in una delle due strade (chissà se è stata la tua bussola….) ma il percorso… purtroppo… è ancora slunghino, abbi fiducia!!
Speravi che l’amore mi illuminasse, come hai scritto in una delle tue dolcissime lettere, cosi è stato! Ma hai anche scritto anche che mi aspetterai…e io lo spero di cuore.
Lo so, ti chiedo tanto ed è anche inutile tu vada a parlare con i miei, perché sono io che ho bisogno di tempo, di ritrovarmi! Di riprendermi una certa autonomia e ….fiducia nella mia vita….
Quando mi riapproprierò della mia esistenza, quando mi riamerò, allora potrò, con tutta me stessa, donarmi per sempre a te.
Ti amo amore, credimi! Ora sta a te decidere se aspettarmi stando, per quel che è possibile, al mio fianco, o seguirmi da lontano. Non so quanto ci vorrà,so solo che lotto e vivo! Per questo e quando lo farò sarà per sempre.
Anche tu, come me, se mi vorrai, intanto potrai seminare i frutti per il nostro futuro. Sapremo entrambi agire per un noi. Non è farti un male, non è un fuggire, non è un adagiarsi sulle allodole…è semplicemente un cambiare completamente vita e gettare le basi per farlo con tutta sicurezza. Il non andarmene di casa, lo faccio solo perché sarebbe un cambiamento che ora, per la debolezza che mi compete….e assale non riuscirei ad affrontare. In fondo, questo lo sento il mio rifugio, una piccola ancora costruita per restare aggrappata ad una realtà. Ci ho provato! Non ci riesco. Ho già enormi cambiamenti da domare. Ti supplico dammi tempo.
Lo so….sei arrabbiato e deluso, probabilmente ti perderò. Me l’hai scritto tu: “il vero amore, quello magico che si può incontrare solo una volta nella vita, capace di riempire ogni vuoto, cresce nell’assenza e nel desiderio” anch’io non voglio che qualcosa possa permettere di “distinguere dove finisco io e dove inizi tu…..”
Il nostro futuro è tracciato, ma i tempi sono ancora un poco acerbi.
In nome della nostra complicità! Se ti conosco per quello che amo, non ti perdo.

Tua Francesca

inviata da: Pessimismo, venerdì 25 febbraio 2005

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole