iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

Perdonami

Ti restituisco il segno del tuo amore… non conosco tale entità… pensavo fosse vero… ma ogni giorno che passa… e lo passo solo… sperando di rivederti… sperando che tu capisca… ma inutilmente… passano i giorni, le ore… e tu niente non ti fai sentire… hai detto che avremmo avuto un futuro… dove?? Mi chiedo… ti aspetterei se sapessi che un domani verrai da me… ma dubito che quel giorno verrà… ti ho aspettato per tanto… tanto tempo, sono rimasto fuori dalla tua vita perché me lo hai chiesto, ma a me cosa rimane?? Nulla ormai, non è giusto che mi tratti in questo modo, belle le parole che hai scritto, ma non hanno significato se continui a fare così, sono false, sono parole gettate al vento, non capisci quanto ti abbia amato, ero pronto ad affrontare tutto con te, voi, ma tu mi hai solo illuso, illuso di un amore che non esiste, perché se davvero ci credevi come mi hai fatto credere non sarei qua con il cuore in mano a chiederti scusa, scusa perché ho sbagliato, ho sbagliato a pensare che tra noi ci fosse qualcosa di veramente speciale, scusa per averti fatto capire quanto tenessi a te e al piccolo Tommy, forse avrei dovuto trattarti come un passatempo, non come la persona che poteva cambiare, dare una svolta alla mia vita.
Viviamo in un mondo di merda, hai ragione tu, ci basiamo su delle idee che gli altri portano avanti, una società schifosa, che opprime la vera vita, la penso ancora così, io non sono cambiato, ma capisco di non essere parte di questo mondo, di non poter appartenere a tale categoria, rinuncerei a me stesso se dovessi adattarmi a questa vita… allora preferisco che finisca. Che io finisca di soffrire per una cosa che in questa vita non avrò mai, mai e poi mai amerò nuovamente, mai mi farò una famiglia… non voglio essere il responsabile di così tanti dolori a un piccolo bimbo, che dovrà affrontare una vita falsa… potrà anche adattarsi lui, ma avrà sempre una persona infelice… tanto vale che le mie idee, muoiano con me, ti donerei la vita volentieri se potessi, ogni giorno prego, supplico il signore di salvare la tua vita, prendi la mia, ma salva la sua, è la seconda volta che lo faccio, la prima è stata con Tommy, meritate entrambi di vivere, lui perché ha ancora molto da scoprire, tu perché hai sempre combattuto, sei forte, io invece mi sono sempre appoggiato… e forse l’ho fatto anche con te e al posto di aiutarti ti rubavo energie… con te io ero sempre carico di vita e tu invece ogni giorno che passava perdevi la tua forza… forse è per quello che ti sei persa… hai provato a seguire la mia strada… una strada che porta ad un baratro di infelicità… non credo potrò essere mai felice… come lo sono stato con te… mi hai dato tantissimo… sai ho preso, anzi hai preso 27, uno dei pochi, sei unica… mi dispiace di averti deluso, perdonami se ti parlo cosi… non trovo parole per descrivere ciò che ho dentro… scusa se offendo la vita… scusa se ti ho arrecato cosi tanto male… anche questa situazione la supererai… ti sarò sempre vicino col cuore, ti penserò sempre… anche se so che non verrai mai… mi spiace per tutto, pensavo di poter avere delle persona che mi amassero oltre a te… ho sempre voluto conoscere più profondamente i tuoi, entrare a far parte della tua vita completamente… ma non mi hai mai dato la possibilità… perdonami perdonami se ti amo…..

inviata da: Pessimismo, venerdì 25 febbraio 2005

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole