iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

A Carmine

La nostra non è stata una storia, infondo non mi hai mai voluta, non siamo stati mai assieme... Che posso farci che dal primo momento che ti ho visto non ho fatto altro che pensarti? Curiosamente eri "amico" di un mio amico, forse solo per questo sono riuscita a sapere il tuo nome, ad avere il tuo numero. Com'eri bello seduto sulla sedia dei rappresentanti d'istituto mentre cercavi di raccogliere voti per la tua elezione... Io ti ho votato, diciamocelo, solo perchè sei bellissimo. Quei tuoi occhi azzurri mi facevano impazzire, mi fanno impazzire! I tuoi capelli biondi... non voglio nemmeno dire cosa m'ispirano quei tuoi capelli. Abbiamo cominciato a sentirci tramite quilli a San Valentino ed il giorno dopo ci siamo conosciuti fuori scuola... Bellissimo, non lo dimenticherò mai, sei stato cordiale e simpatico, ogni volta mi rispondevi agli squilli e ai messaggi. Il 17 febbraio, dopo pochissimi giorni, ti ho kiesto di vederci fuori la pelestra per parlare un pò e conoscerci meglio... Ti ho aspettato per un'ora, ma non sei venuto! Tornata in classe seppi che eri uscito, stavi nei corridoi, sei andato a fumare... ed io scema che ti ho aspettato! Fortunatamente dopo ci siamo visti fuori ai bagni dei maschi... Me lo dovevi dire di persona che AVEVI IN TESTA UN'ALTRA, l'hai fatto ed io... sono corsa in classe e per tre ore consecutive ho pianto come una scema. Il giorno dopo mi hai fatto di tua spontanea volontà uno squillo. Purtroppo poi non ci siamo sentiti più, ed io mi sono accontentata di guardarti da lontano fino ad ora. Stamane stranamente, per la prima volta, cosa mai successa fin'ora, perchè anche quando mi passavi affianco m'ignoravi, mi hai salutata ... anche con la mano... ed eccomi che non capivo più niente e vedevo cuoricini e stelline da tutte le parti. Mi sono anche illusa che questo potesse significare minimamente qualcosa... invece... Questo pomeriggio Nevina ti ha chiamato per sapere un pò di cose, per spiegarti la mia situazione... te l'ha detto che mi sono innamorata, che parlo e penso solo a te, continuamente... la tua risposta non vorrei neanche ricordarla! Credevi che dicendomi HO IN TESTA UN'ALTRA io avessi capito che tra noi non ci sarebbe potuto stare niente, io, cocciuta, invece, non l'ho capito, ed ora sto qui a scrivere e pensarti, come sempre. Le hai detto però che comunque sono una bella ragazza... e quando Neve ti ha detto che dopo il tuo saluto di oggi sono "leggermente" andata su di giri dalla gioia, hai risposto:"Allora non devo neanche salutarla più?" Hai ragione Carmine, hai assolutamente ragione!!! Sono saltata subito alle conclusioni senza alcuna motivazione. La tua telefonata con Neve si è conclusa dicendole che lunedì (oggi è giovedì e domani non si va a scuola per sciopero) appena mi avessi vista, mi avresti fermata e avresti chiarito tutto. NON VOGLIO CHE VIENE LUNEDì! Ho paura di mettermi a piangere date le tue parole, ho paura di sentirti dire che ho frainteso tutto, ho paura che mi prendi per una cretina, imbranata, imbecille e non voglio sentirti dire di nuovo che ti piace un'altra... Vabbè lunedì dovrà pur venire e grazie alle mie stupidagini (perchè questa storia è tutta colpa mia) passerò forse una Pasqua da schifo! Spero che non sia così, ma conoscendomi, sò che sarà così. Lunedì cercherò di affrontarti con tutto il coraggio possibile, cercherò di non farti notare le mie emozioni e spero con tutta me stessa che continuerai a salutarmi e magari a farmi qualche squillo ogni tanto... Lo spero davvero, anzi lo voglio!!! Ecco, sono cocciuta, anche davanti all'evidenza non mi blocco, sono proprio tutta matta. Speriamo che mi passi questa cosa che provo per te, lo spero, oppure... (cattiveria in arrivo) spero che la ragazza che ti piace ti dia un "palo" fenomenale e che un giorno (tanto ci sarai anche l'anno prossimo) penserai che forse non sarebbe male stare con me! Bene, posso anche concludere, tanto non leggerai mai queste parole... Non ho più voglia di soffrire e rimpiangere ciò che "non è stato", non voglio pensare ai "se" e ai "forse" che sarebbero potuti accadere... Prendiamo la vita come ci viene offerta... Incrocio le dita per lunedì perchè ora basta a pensarti, basta a guardarti (nooooooooooooooooooo...) spero di riuscirci!!! TVB ora...

inviata da: sara'89, giovedì 17 marzo 2005

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole