iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

home > le vostre parole > lettere > Kristina 82 > Lacrime ke scendono dagli okki

Lacrime ke scendono dagli okki

Lacrime ke scendono dagli okki, lacrime ke mi fanno compagnia mentre resto sola. Lacrime amare, ke solo il cuore è in grado di versare. Un cuore stanko di sognare, di soffrire, di lottare di sperare inutilmente. Un cuore ke porterà
dentro di sè, sempre più in silenzio, un'indelebile cicatrice ke tu hai lasciato…….il silenzio del cuore, altro non è ke il rikordo di un amore ormai perduto, ke riaffiora dal buio: è inutile gettare pietre su di esso...niente potrà mai ferirlo più di quanto lo è già.

...Prima è parsa l'alba…..dal suo chiarore e dal suo splendore ho capito che tu eri in essa. Nella luce il tuo volto, i tuoi occhi,la tua bocca... E in solo in quel momento ho capito...ti odio con la mia mente, ma ti amo ancora con tutto il mio cuore... Tornare indietro Non è possibile L'avrei già fatto. Mentirti sarebbe facile Ma non ti dimostrerei amore. Dimenticarti... Impossibile Ormai ti ho dentro. Aspettare? L'unica soluzione Aspetterò fiduciosa Che il rancore evapori Che l'ira lasci il posto alla Pacatezza E in quel momento io sarò lì...Per amarti di nuovo…..sei per me un ricordo………
Cos'è un ricordo? Niente. Non puoi toccarlo, Non puoi udirlo, Non puoi vederlo…..Eppure è così grande che non puoi nemmeno distruggerlo.
Nella mia testa mille pensieri, il cuore fa a botte con la ragione, mi chiedo dove sei e nello stesso tempo fingo di non interessarmene. Mi manchi, tu hai cambiato la mia vita e poi sei corso via da me...sarei andata ovunque per te, avrei fatto qualunque cosa sapendo che c'eri tu a tenermi la mano. Non è così, sono sola, sola con questi pensieri che non mi abbandonano, ricordi che non mi fanno più vivere. Io ho bisogno di te, ma tu non sei più parte di me….Sei uscito dalla mia vita sbattendo la porta e ormai io non posso più aspettare che tu decida di riaprirla…ormai è troppo tardi…….
Rabbia, tristezza? Non so neanche io cosa provo mi nascondo in me stessa per poi cercarmi e riperdermi vivo una vita in cui tu sei il protagonista del mio film ed io... una semplice comparsa nella tua vita che nn mi appartiene più… cosa fai? dove sei? domande senza una risposta…pianti finiti nel vuoto, nel buio di una notte che nn sa darmi le risposte che cerco, le risposte che urlo contro il cielo sono ke sto bene, sorrido…ma poi ricado di nuovo debole in mezzo a un mare di parole, di pensieri ricordi sfuocati ma sempre vivi….. paura, paura di dimenticarti, di perderti……per sempre

Ci accorgiamo di tenere a qualcuno solo quando nn lo possiamo più avere……troppo spesso abbiamo paura di dimostrare i nostri sentimenti a chi amiamo…e così invece di parlare riusciamo solo a guardare e ad osservare la persona che con un solo sguardo ci rallegra il cuore….quando però questo qualcuno si è stancato del nostro rumoroso silenzio e nn c'è più nessuno….solo allora ci rendiamo conto che le parole nn dette forse avrebbero cambiato tutto e' per questo che allora possiamo solo soffrire…..è l'unica cosa che ci resta di un amore tutto questo perchè abbiamo avuto paura d'amare…..

Nel mio cuore c’è tanta confusione…..paura di amare….di sbagliare di ricadere nell’errore, di scegliere ancora una persona non disposta ad amarmi come io vorrei….molte volte la voglia di amare e di avere una persona vicina supera ogni incertezza, ma poi c’è sempre il cuore ke ci fa aprire gli okki e la mente e ci avverte di stare attenti, ke questa volta non è disposto ancora a riempirsi di ciccatrici….ke ha sofferto troppo e ke se succedesse ancora le ferite rimarrebbero aperte, non si ciccatrizzerebero più, e in quel momento il cuore non batterebbe più, come se morisse simbolicamente e in quell’istante non sarà più disposto a concedere il suo amore ad un altro cuore.
La persona di cui mi innamorerò, dovrà essere in grado di leggere ogni mio pensiero, capire ogni mio sguardo e movimento….dovrà avere la forza di far scomparire ogni ferita dal mio cuore e dovrà essere in grado di donare amore…..amore vero…..quindi ti prego se esisti o dolce creatura…….fissa una stella su nel cielo….e se sarà la stessa ke starò guardando io……allora vuol dire ke sei tu quello ke sto cercando!
Spesso veniamo amati per ciò che sembriamo, per ciò che fingiamo di essere, e per mantenere l'amore di qualcuno continuiamo a fingere, a recitare una parte, finendo così per rendere la finzione autentica a noi stessi! Il grande amore ci fa paura perché ci mette in una situazione di pericolo, perché si diventa vulnerabili; si perde la corazza che abbiamo nei confronti del mondo. Perché in amore si dà tutto, e si può perdere, e perdere tutto.
...mi piacerebbe un fine settimana con te in montagna.......tu ke passi a prendermi a casa....ed in un paio d'ore saremo all'ombra di un grossissimo albero. Una piccola casa accogliente rivestita in legno, fuori il gelo, le montagne innevate, il silenzio, un silenzio irreale fermato solo dal fruscio dei rami d'abete….poi ceneremo insieme, per capire meglio chi siamo, scambiare le nostre esperienze, pareri, giudizi, gusti, ma anche risate, sguardi, i primi contatti……le mani ke si sfiorano per caso con imbarazzo… poi, a casa…….l'emozione di scoprirsi diviene eccitazione, ma nessuno dei due ha il coraggio di iniziare, c'è un'atmosfera rilassata, seduti sul divano, si guarda la tv, frasi formali, qualche sguardo, ad un certo momento ci si volta e scatta all'improvviso, come quei temporali estivi immediati, violentissimi trascinanti, un bacio, un altro ed uno ancora!! e dietro al bacio le mani cominciano a conoscere i nostri corpi prima sulle braccia, sulle spalle, sfiorano, assaggiano, lasciano calde tracce, poi sul mio seno e più in giù, ma tutto avviene lentamente , proggressivamente in una dolcezza che si alterna alla passione.........il calore stà divenendo fuoco, l'attesa brucia scompaiono piumini, maglioni, maglie…..restano i nostri corpi ke si scaldano reciprocamente.....parole e frasi seguono non più la ragione, ma la passione, con musica di sottofondo…..perderci l’uno nell’altro……….

questo è quello ke succede se lascio correre la fantasia……. è pericoloso……

inviata da: Kristina 82, lunedì 8 settembre 2003

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole