iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

Notte

Ciao Fede,
è strano scriverti una lettera, in fondo non siamo mai stati veramente amici, perché io non ti ho mai visto come tale, ma come qualcosa di più… non abbiamo trascorso molto tempo insieme ma a me è bastato per capire che sei ciò che ho sempre cercato… sei diverso dagli altri, a volte sopra le righe, sempre sicuro di te.
Non ho mai avuto il coraggio di parlarti a quattr’occhi, ma ho cercato di raggiungere il tuo cuore con sguardi, gesti, emozioni, perché sapevo già che la realtà era ben diversa dai miei sogni… una notte nonostante questo ho creduto che i tuoi baci fossero sinceri, ho abbassato la guardia… sai una cosa, mi sono pentita di non aver lottato di più, sia quella notte che i giorni successivi! Più ripenso alle cose dette e fatte e più mi chiedo dove fosse la mia testa… probabilmente si trovava all’altezza del cuore! Come una stupida ho permesso che mi trattassi così, senza dirti nulla, senza farti sentire in colpa per il tuo comportamento inaccettabile, ti ho lasciato andare via e probabilmente ti ho perso per sempre o per meglio dire non ti ho mai avuto… L’unica cosa che mi consola è che sono certa che non troverai mai una ragazza in grado di amarti quanto l’avrei fatto io, capace di apprezzare anche i tuoi difetti, pronta sempre a capirti per questo so di non aver perso nulla, semmai sei tu ad aver lasciato la possibilità di vivere una storia da favola! Ora mi chiederai a che scopo mi dici tutto ciò? Non lo so, solo per sfogarmi e per archiviare (non dimenticare, perché sarebbe impossibile) un amore non corrisposto che mi può portare solo a soffrire! Ti amo, e una parte di me continuerà a farlo per sempre…

-Stellina-

inviata da: Stellina, sabato 9 aprile 2005

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole