iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

home > le vostre parole > lettere > Napoli > xla mia seconda mamma....

xla mia seconda mamma....

Ciao rompiscatole!
Come vedi ti ho preparato un dossier completo…mo voglio vedere se avrai altri dubbi!!!!!!ma in ogni modo, non preoccuparti e stai calma che non hai niente, vedrai farai gli esami del sangue e usciranno negativi…lo dice la tua dottoressa personale.
Amore hai visto ti sto scrivendo anche una lettera!!!mi sembrava brutto mandarti solo fogli in cui si parlava di malattie, ho deciso di dare un tocco d’allegria a queste grigie pagine…..il mese prossimo sarà un anno che ti conosco (mammà è ke guaio ke ho passato!skerzo!) penso ke dirti ke ti voglio bene sia superficiale, lo sai bene quanto tu sei importante per me e skerzi a parte, se nel peggiore dei casi quegli esami dovessero risultare positivi, nn preoccuparti ke ci sarò io con te, affronteremo con serenità tutti gli altri esami ke dovrai fare…io la mia mamma nn la lascio sola…..
Avvolte penso ke tutti noi abbiamo un disegno divino per la nostra vita.. quando ho perso tuo figlio sono stata molto male, fino al punto di maledire il giorno in cui l’ho incontrato, chiedevo a Dio cosa avessi fatto di così terribile per meritarmi tutto quel dolore, perché mi aveva dato l’amore per poi togliermelo all’improvviso, facendomi cadere nella depressione più buia.
Ma poi giorno dopo giorno, man mano ke il dolore si affievoliva, tutto mi sembrava chiaro e semplice….La risposta la trovavo in te…tu sei stata forse l’unica persona ke mi è stata più vicina in uno dei momenti più tristi della mia vita. Hai saputo comprendermi, senza chiedere spiegazioni, mi consolavi senza però entrare mai nel merito dei miei sentimenti, sapevi ascoltare i miei sfoghi senza mai stancarti, e anke se avvolte esageravo tu nn ti sei mai arrabbiata, nonostante io qualche volta abbia detto anke cose brutte su di lui senza rendermi conto ke era tuo figlio, tu hai sempre capito ke era il nervosismo a farmi parlare e ke nn avrei mai potuto pensare quel ke dicevo, perckè tu sei come me e sai ke se si è veramente amato una persona nn la potrai mai odiare…..anke perkè l’odio nn è un sentimento ke ci appartiene.
Oggi ringrazio quello stesso Dio ke un tempo ho maledetto: ho capito ke lui era solo un messaggero, è entrato nella mia vita cambiandomela, lui aveva un compito quello di unirci e devo dire ke c’è riuscito, io e lui abbiamo fatto tanti errori, ci siamo amati, odiati, ma sono felice ugualmente perché tutto questo mi ha permesso di conoscere te…la persona migliore del mondo.
Ti chiedo di conservare questa lettera, la vita nn si sa mai come va, ed io ho imparato ke niente è per sempre, almeno se un giorno per qualche strano skerzo del destino io e te ci dovessimo separare (cosa ke in realtà nn accadrà mai!) leggendola ti ricorderai di una nuora mancata, ke ti voleva un bene dell’anima……
Bè ora ti saluto, se no allaghi il salone, tanto lo so ke stai piangendo!!!!
Ti voglio bene….

inviata da: Napoli, sabato 16 aprile 2005

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole