iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

home > le vostre parole > lettere > Rose > Amore impossibile

Amore impossibile

Ciao Davide,
ti scrivo ma mi sento una cretina dato che questa lettera non la leggerai mai... Questo mi dispiace tantissimo perchè io sono abituata a dirti tutto di me, ogni mio pensiero più intimo te lo confido. Ma come posso chiederti un consiglio, un aiuto su una cosa che riguarda te...noi? Ho paura di esprimerti quello che provo anche perchè ero stata io la prima a dirti, quest'estate,che la nostra amicizia era troppo sincera, troppo preziosa per essere sprecata con una storiella da adolescenti che probabilmente sarebbe durata un attimo...tu non avevi capito,ma hai comunque accettato la mia scelta.
Quella sera, subito dopo che mi hai detto che noi due siamo anime gemelle, ma che quello che proviamo l'uno per l'altra va oltre all'amore, mi hai detto di avere fatto l'amore con Noemi, e io mi sono sentita morire dentro...ma ho sorriso e ho detto che ero felice per te, che te lo meritavi, anche se dentro urlavo...
Cazzo, non è lei! Non è lei la ragazza per te...tu hai bisogno di parlare, di ridere e di guardare negli occhi la tua compagna con la certezza di chi ama...e tu non la ami, non più! Non so se sono io quella ragazza, ma certamente non è lei...è ancora una bambina!
Ti conosco da quando eravamo piccoli, ti conosco da dieci anni! Da quando Elisa, la tua prima fidanzatina, ti ficcava la lingua fino all'esofago e tu l'hai lasciata perchè voleva scoparti a casa mia...da quando mi confidavi che ti piaceva da morire Stefania...da quando dicevamo a Marco che noi due eravamo amanti in segreto...quando te già stavi con Noemi...
L'altro giorno ti ho dato le mie poesie. Credo che tu le abbia lette, e forse è per questo che ora sei freddo con me...Forse hai capito che molte di quelle poesie parlano di te, parlano di noi e dell'enorme distanza che ci separa a causa di Noemi. Ma adesso lei non c'è più. Cosa ci ferma? non lo so...ma mi dispiace perchè non avrò mai il coraggio di esprimermi a te...ho paura! Paura di perderti non solo come ragazzo, ma anche come amico. E il solo pensiero mi terrorizza!
Io continuerò la mia vita, Davide, ma per te ci sarò sempre...e anche se a parole non te lo dirò mai dentro di te lo sai... ti voglio davvero davvero bene...per sempre!

inviata da: Rose, sabato 18 giugno 2005

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole