iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

home > le vostre parole > lettere > EleTTa > Amore&Amicizia

Amore&Amicizia

L'Amore, una dolce parola. Imbarazza alcuni, spaventa altri, e’ la soluzione di ogni problema per altri ancora...C'è chi lo sfugge come il peggiore dei mali, chi lo sogna per tutta l’esistenza ricercandolo nel volto di ogni passante, c'è chi afferma di non averlo mai provato e di non sapere realmente che cosa e’, c'è chi lo ritiene vero solo se eterno e passionale, chi invece sente di poter amare anche solo per un istante, c'è chi lo desidera razionale, ragionato, sotto il più stretto controllo, chi invece si lascia andare al tumulto delle emozioni e gode di questo mare in tempesta.L’amore non e’ una formula chimica, anche se la chimica gioca sicuramente un ruolo. L’amore non si lascerà probabilmente neanche mai veramente spiegare in maniera definitiva alla logica di un modello psicologico, sociologico, biologico o qualsivoglia altro ...logico possa esistere. Possiamo soltanto cercare di capirlo nella consapevolezza che più ci avvicineremo ad esso con il ragionamento più ci allontaneremo dalla sua reale essenza. Frase paradossale? Seguite il ragionamento...Cos’è l’amore? Innanzitutto e’ una sensazione. E’ un qualcosa che ha significato soltanto dentro di noi, all’interno della nostra realtà soggettiva. L’amore non e’ un tavolo, un computer od un filo d’erba. L’amore può esistere soltanto la’ dove c'è qualcuno in grado di viverlo o almeno di capirlo. Senza esseri "amanti" o senza esseri che abbiano mai amato, l’amore come concetto e’ un puro non senso. L’amore e’ dunque innanzitutto soggettività, pensieri che scaturiscono da un impeto emotivo, che sono poi la base anche di quelle reazioni fisiologiche che chiunque abbia amato ben conosce. L’amore o lo si vive in prima persona con tutto il suo caratteristico trasporto emotivo ed il suo calore oppure lo si analizza freddamente. L’amore ha lo scopo primario di unire due persone.. E’ un’affermazione che può essere contestata. Mi sento pero’ di sostenerla, in quanto la maggior parte delle persone che hanno amato, hanno presumibilmente desiderato e pensato di avvicinarsi al soggetto del desiderio, hanno sperato di creare un contatto, fosse anche solo verbale, e hanno provato gioia quando le loro emozioni sono state corrisposte, quando hanno ricevuto il primo bacio, il primo abbraccio ecc. E’ chiaro che la realtà e’ tanto complessa che non si lascia concentrare in due righe. C'è chi ama in modo platonico, vive l’emozione, ma non la manifesta preferendo la fantasia al potenziale duro impatto con la realtà. Questo sentimento va vissuto senza farsi troppe domande…l’amore è la consapevolezza di amare senza avere nessuna certezza.. L’amore porta sofferenze quando finisce ma quando lo si vive sembra che tutto sia perfetto e che qualunque cosa accade non ti tocca. Quando finisce si ricorre all’amicizia..Il proverbio dice: “l'amico vero si conosce nel bisogno”, ma in fondo questa è avidità! Questa non è amicizia, non è amore. L'amicizia non è un affare. L'amicizia è uno di quei fenomeni rari la cui dimora è la generosità, non è l'opportunismo.Ma siamo consapevoli di questa forma d'amicizia?!.L'amicizia è un arte eccelsa. L'amore cela dietro di se 1istinto naturale;l'amicizia nn cela nessun istinto. L'amicizia è una realizzazione cosciente L’amore è un fenomeno inconscio,quindi nell'amicizia si cresce,nn si cade mai. Possiede una dimensione spirituale non chiediamoci dunque: chi è un vero amico? Chiediamoci: sono un vero amico? preoccupiamoci sempre di noi stessi,xkè la verità nn ha bisogno di essere ripetuta continuamente. Se il presente trabocca di amicizia e della fragranza di cui l'amicizia è colma, perchè preoccuparsi di cosa accadrà in seguito?Non serve pensarci prima, viviamo semplicemente il momento presente,e non occorre che l'amicizia abbia un destinatario specifico. Invece di crearci degli amici, creamoci “amicizia”. l'amore e l'amicizia sn ambedue dei sentimenti profondi cn 1 grande affinità tra loro.. quando si hanno entrambi si ha tutto.

inviata da: EleTTa, sabato 2 luglio 2005

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole