iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

home > le vostre parole > lettere > EleTTa > cos'è l'amicizia?!

cos'è l'amicizia?!

Non chiedere mai: chi è un vero amico?
chiedi piuttosto: sono veramente amico di qualcuno? Questa è la domanda giusta.
Perchè ti preoccupi degli altri e ti domandi se sono o no veri amici? Il proverbio dice: “l'amico vero si conosce nel bisogno”, ma in fondo questa è avidità! Questa non è amicizia, non è amore. Vorresti usare l'altro come un oggetto, ma nessuno essere umano lo è; ogni uomo è un fine in sè.
È inutile preokkuparsi tanto di ki è 1 vero amiko l’amicizia E’ una forma d'amore più elevata.
Un amico è sempre riconoscente verso tutti coloro che gli permettono di offrire il suo amore, di dare loro qualsiasi cosa egli abbia in sè. Fare amicizia con l'idea di usare la gente, vuol dire partire già dall'inizio col piede sbagliato. L'amicizia deve essere una comunione. Se hai qualcosa condividila con gli altri, e chiunque sia disposto a condividerla con te è un amico
-non si tratta di un bisogno, non è che l'amico debba venire ad aiutarti quando sei in pericolo –
Questo non è importante: può venire, può non venire affatto, ma se non viene non glielo rinfaccerai, se viene gli sarai riconoscente, ma se non viene, non te ne lamenti. E’ libero di venire, come di non venire. Non cercherai di sfruttarlo, di farlo sentire in colpa. Non lo criticherai minimamente. Non gli dirai: avevo bisogno di te e non ti sei fatto vedere -ma che razza di amico sei?-
L'amicizia non è un affare. L'amicizia è uno di quei fenomeni rari la cui dimora è il tempio, non è il negozio. Ma tu sei consapevole di questa forma d'amicizia: la devi imparare. L'amicizia è un arte eccelsa.
L'amore cela dietro di se un istinto naturale; l'amicizia non cela nessun istinto.
L'amicizia è una realizzazione cosciente L’amore è un fenomeno inconscio, quindi nell'amicizia si cresce, non si cade mai. Possiede una dimensione spirituale non chiedere dunque: chi è un vero amico? Chiedi: sono un vero amico? Preoccupati sempre di te stesso, perchè la verità non ha bisogno di essere ripetuta continuamente. Se il presente trabocca di amicizia e della fragranza di cui l'amicizia è colma, perchè preoccuparsi di cosa accadrà in seguito? il prossimo momento che nascerà da questo sarà inevitabilmente migliore e di qualità più elevata. Renderà la stessa fragranza ancora più eccelsa. Non serve pensarci prima, vivi semplicemente il momento presente in profonda amicizia,e non occorre che l'amicizia abbia un destinatario specifico.
Invece di crearti degli amici, crea “amicizia”!.

inviata da: EleTTa, sabato 2 luglio 2005

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole