iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

Continuando...

La mia storia bellissima è finita....
Me l'aspettavo già da un pò.
Non ero presa più come una volta.
Il tempo talvolta cambia i nostri gusti,oppure sono le persone che ci fanno comportare di conseguenza.
La storia che avrei pensato durasse per tutta la mia vita è terminata.
La mia prima storia seria della quale facevano anche parte i miei genitori.
I suoi non erano daccordo.
Si capiva benissimo...non partecipavano a nulla,nè alla nostra felicità,nè alla nostra tristezza..
Ad interagire nella nostra relazione erano solo i miei genitori (d'oro) che non solo ci consigliavano in tutto, ma ci davano sempre e in ogni situazione un grande sostegno...
Hanno aiutato anche il mio ragazzo che aveva molti problemi...probabilmente nè lui,nè i suoi genitori hanno capito il bene che tutti noi volessimo al loro figlio...un bene che per i miei genitori andava oltre il bene per un amico e che per me andava oltre il bene che si vuole ad un ragazzo qualsiasi...per me e per i miei questo bene era particolare,qualcosa di unico,azzarderei(perchè no!) a dire che sia stato sacro....
I comportamenti delle persone ci spingono purtroppo a prendere decisioni...
Se all'unirmi a lui c'erano voluti pochi giorni,per dividermi ce ne sono voluti molti e molti di più...
L'amore che provavo quando mi ci fidanzai era enorme,qualcosa di mai provato...
Poi non so...forse non era vero e proprio amore,sarà stata una forte infatuazione...ma è stato comunque un sentimento forte a tal punto che non avrei voluto mai lasciarlo,seppure lui mi abbia ingannata sin dall'inizio...
La nostra relazione forse era sbagliata in partenza...
Si partì da piccole bugie,come l'età...fino ad arrivare a veri e propri inganni...dei quali non sto qui a parlare (nun t vogl fa mett scuorn!)...
Io cerco sempre di vedere le cose positive della vita,il bicchieremezzo pieno...ma quando il bicchiere si svuopta completamente che si può guardare più?
Come cercare qualcosa che non c'è?
E' come cercare invano l'impossibile....un'utopia....
Ho conosciuto qualche altro ragazzo...uno in particolare mi ha donato tanta felicità...ma so che non potrà mai esserci nulla tra di noi...lui è troppo grande per me...ma l'amicizia d'altronde è un nobile e bel sentimento...
Ora sto qua a pensare quello che è stato della mia storia...



Forse fuoco?
Forse amore?
Forse illusione?
Non saprei...
Ma ora so solo che nella vita bisogna sempre aspettarsi di tutto...
Di certo questa storia mi ha aiutata a crescere...

inviata da: Francesca Santoriello, martedì 30 agosto 2005

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole