iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

home > le vostre parole > lettere > ABiCi > ci speravo...

ci speravo...

Ci speravo tanto, ho passato le mie notti più scure a scrutare il cielo sperando che la luna facesse capolino da dietro le nuvole per potermi schiarire il cammino da seguire. Ho aspettato minuti, ore, giorni, inutilmente. Per te ho sprecato i migliori giorni della mia vita, ho deluso chi credeva veramente in me per inseguire uno stupido sogno rivelatosi solo una bugia. Quante lacrime hanno percorso il mio viso, alcune hanno bagnato il tappeto, altre sono morte sul mio labbro. Quanti pugni tirati a un innocente cuscino, quante grida soffocate in una coperta, sola amica capace di darmi un po' di calore. La voglia di piangere è ancora tanta, ma ormai mi risulta impossibile versare ulteriori lacrime. Quello che mi resta dentro è solo un vuoto che nessuna parola dolce potrà mai colmare. Gli occhi si chiudono per non guardarti, i denti mordono le mie labbra per nascondere il vero dolore, la testa gira in un pericoloso vortice mostrandomi immagini destinate a sbiadirsi solo con il passare degli anni, e il cuore precipita, fino ad essere calpestato dai piedi che cercano di portarmi il più lontano possibile da te...ma che in verità portano il mio pensiero ancora più vicino a te. Ti odio e mi odio. Mi odio e ti amo.

inviata da: ABiCi, sabato 8 ottobre 2005

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole