iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

NULLA

Fermo il vento
in queste sere
d'autunno
nel silenzio
dei morti
per cogliere
impropabili respiri
che forzano le anime

Congelate ai rami
le foglie
non offrono all'umano
riferimenti
del tempo misurato
ai movimenti

Piatta linea di confine
all'infinito
il nulla eterno della noia
tra morte
e vita
senza volto

EternitÓ
d'aria
colorata di pensieri
d'umanitÓ
.....inesistente...
-------------------
Da:Voci scomode
www.santhers.com

inviata da: Michael Santhers, martedý 25 ottobre 2005

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole