iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

Nostalgia

Un debole raggio di sole attraversa appena le nuvole;
è una fresca mattina d’autunno.
L’odore del pane caldo invade l’antico borgo, mentre mille ombrelli colorano il grigiore di questo giorno.

Nel mio cuore una piccola lanterna è ancora accesa, il sapore dei ricordi addolcisce la mia anima..
..e tu, immagine viva tra mille fogli strappati ancora mi emozioni.

Un altro giorno è appena sbocciato ed io osservo inerte il suo risveglio..
Mi manchi.

Il mare si muove appena ed un gabbiano è sulla riva, mi osserva..
Smarrita, di fronte a questo immenso mi perdo nel pensiero di te.

Una lacrima segna le mie guance arrossate. E’ amaro il sapore dell’addio.

Troppo il tempo passato da quel fugace attimo in cui ti ho visto e sento dentro il bisogno di gridarti che ti amo ancora, che non ho mai smesso un attimo di pensarti ma..
..la mia vita è profondamente cambiata, ho un uomo che mi ama accanto ma, tu, resti sempre indelebile nella mia mente.
Vorrei ritrovarti per sapere almeno che stai bene e che sei felice.
Affido al destino la mia anima e spero che possa portarmi ancora sulle tracce di te.



inviata da: Rosita, sabato 12 novembre 2005

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole