iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

home > le vostre parole > lettere > Vito M. > la mia vita

la mia vita

dio mio..oggi mi hai strappato la vita..hai creato la carnefice del mio cuore,la cui donna..che nessuno potra' mai vedere come lo vista io,mi ha lasciato.......in modo inumano.
Il dolore e la sofferenza che provo non e' indescrivibile come un 'immagine senza fondo , di cui la fine non si vedra mai.
Andava tutto cosi bene, lei diceva di AMARMI , lo diceva sempre ,ero la sua vita ,o cosi lei diceva .
Io .........sto "MALE" , quel male che ti viene in fondo al cuore che ti toglie il respiro , e sinceramente la voglia di vivere .
.azzo mi manca .....Che faccio!Che devo fare!Non lo so!
I miei occhi si stanno chiudendo la stanchezza mi assale , ho paura di restare senza lei.
Io che ero il pulcino , la sua principessa , ora non rimane che la vita svolge il suo ruolo di sempre.
Odio chiuque oggi, ma allo stesso tempo mi sembra di capire tutti in modo diverso da prima.
Ma non me la prendo con quelli che mi stanno affianco, ma con me.
Vorrei capire me e non ci riesco,se qualcuno saprebbe dire la soluzione gli saro grato per la vita , adesso sono con' un Vermut a dimenticare metre sto scrivendo,ne ho bevuti 2 bottiglie !......E tre .ANNE , so che sto facendo male, ma non piu' quanto lei me ne mi fatto.
Non so piu cosa scrivere , sono molto scontento,arabbiato,furioso,dispiaciuto e mi sta piangendo il cuore , come se la mia anima con il mio corpo si suddivide .... e non si ritrovano piu...oddio e proprio come me e lei...Non so cosa fare, non riesco a smettere di singhiozzare e a tossire, sto davvero male come ognuno di voi che a capito la lettera che ho appena scritto. Spero che non vi capira la stessa cosa che e successo a me........





firmato Vito M.

inviata da: Vito M., mercoledý 30 novembre 2005

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole