iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

una storia folle

mi sono innamorata di un uomo che non potrò mai avere!il nostro incontro è stato casuale come casuale è stato il mio innamoramento pur sapendo che era sbagliato ma ora posso confermare che al cuore non si comanda! non lo credevo possibile, un amore lontano, quasi platonico, eppure è risultato essere così intenso, così forte da stupire anche me stessa. vivo alla giornata, consapevole di non poter fare progetti e soprattutto che non arriverò mai a una risoluzione: lui appartiene ad un'altra come io appartengo ad un altro! Quante volte mi trattengo dall'urlare al vento questo mio grande amore, vorrei tutti fossero felici come lo sono io "dentro me" anche se non posso liberare questa mia gioia ... nei meandri più nascosti della mia mente custodisco gelosamente tutto ciò che ogni giorno mi offre, la sua voce, il suo sorriso, le sue parole, la visione di quelle pieghe intorno ai suoi occhi che sorridono, il calore delle sue mani ... si, vivo di ricordi, il ricordo del nostro ultimo incontro ma vivo anche per il giorno che lo rivedrò, immaginando la sensazione gratificante delle sue braccia che mi stringono, dei suoi baci così unici e passionali che mi soffocano e del desiderio di amarlo ... per noi gli anni sono diventati giorni e le ore trascorse insieme, anni. ancora oggi, dopo anni dal nostro primo incontro, riesco a sorprendermi del modo in cui sono coinvolta, sono in balìa di un sentimento indescrivibile che trova una giustificazione solo perchè risponde al nome di Amore, un amore allo stato puro, incondizionato, profondo, folle, meraviglioso ... un sentimento così intenso che forse neanche lui ne comprende la grandezza altrimenti non mi lascerebbe patire in quei suoi lunghi silenzi. non so se questa "folle storia" avrà una fine o se, come io sono convinta, morirà con me, oggi vorrei solo dirti per la prima volta pubblicamente, amore mio "grazie d'esistere" ...

inviata da: Essecomesanti, martedì 20 dicembre 2005

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole