iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

La nostra storia


Ciao. La mia lettera ti giungerà inaspettata ma il bisogno di scriverti è irrefrenabile.Quando un'ombra vela il tuo sguardo io capisco che c'è qualcosa che non va e so che pazientemente devo aspettare che sia tu a dirmi cos'è che ti cruccia. Quando i tuoi occhi accarezzano dolcemente i miei so che è l'amore che mette in moto il desiderio e i nostri corpi si cercano per fondersi in un intrecciarsi di tenerezza, gioco e passione. Voglio che tu sappia che io ho bisogno di te esattamente come tu hai bisogno di me. Ricordi? Non è passato molto tempo da allora, da quando gradualmente nel tempo è nata la nostra amicizia. Tu non apparivi, eri perchè non dovevi sedurmi. Io non apparivo, ero perchè non dovevo sedurti. Poi chissà perchè(tu lo sai?io credo che non riuscirò mai a scoprire il perchè)qualcosa è cambiata e ho capito che mi stavo innamorando di te. sono diventata fragile, indifesa e al contempo forte per la gioia che mi assaliva e pervadeva tutto il mio essere.Che fare però di quest'amore? Un amore senza sbocco pensavo, ma mi sbagliavo.Tu così sicuro , padrone di te eri diventato timido e ho capito che le stesse emozioni ormai facevano parte della tua anima. Entrambi ci siamo resi conto che dovevamo metterci in gioco, rischiare, vivere questa meravigliosa avventura. una splendida avventura, quella di vivere insieme giorno per giorno con la volontà di non perderci lungo il cammino intrapreso.Ora che le circostanze ci hanno separato per qualche tempo voglio che tu sappia quanto tu mi manchi, mi manca il tuo sorriso, la tua allegria, mi mancano i tuoi occhi, le tue mani che fanno vibrare il mio corpo, mi manchi tu, tu , tu.....
Vorrei poterti stringere tra le mie braccia per ritrovare il calore e la pace che la mia anima e il mio corpo trovano in te. Ma tu sei qui con me ,tu, la mia forza impalpabile, le mie sensazioni, le mie emozioni, il mio immaginario.
ti amo

inviata da: Rose, martedì 3 gennaio 2006

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole