iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

...questa notte...

Ciao piccina,
non riesco a smettere di pensare a te... come faccio?Prima parlavo di distrazioni.. ma non ci sono distrazioni che riescono a distogliere i miei pensieri da te, da quanto ti vorrei vicina, cuore, testa ed anima...
Mi ritornano alla mente gli attimi passati insieme, e vorrei riviverli mille e mille volte... penso a quelli che non abbiamo ancora vissuto, e che forse non vivremo mai, e mi mancano ancor prima di averli assaporati...
Mi manca la tua pelle contro la mia, sentire le tue mani addosso, sentire il tuo respiro caldo sul mio collo... mi manca restare abbracciati a sussurrarsi le nostre vite e i sogni per il futuro, mi mancano le passeggiate mano nella mano, col sole che ti illumina e ti scalda il faccino, o col freddo che ci costringe a stare vicini e stretti piu del solito... mi manca restare a letto una giornata intera mentre fuori piove, a coccolarci e fare l'amore... mi manca stringerti sotto le stelle, a scambiarci pezzetti d'anima, la mie paure, le tue, i miei sogni, i tuoi...
Mi manca assaporarti goccia dopo goccia e ubricarmi sempre piu di te, mi manca viverti... piu di quanto immaginassi... Si stai diventando pericolosa... perchè gli ormeggi ho deciso di mollarli, perchè la piccola crepa per sbirciarmi dentro non è piu tanto piccola e mi piace quando ci guardi dentro: c'è caldo anche se fuori si gela... perchè ti amo, piu di ogni altra cosa, e comunque vada ogni momento passato con te lo rivivrei senza ripensamenti, perchè mi hai dato più di quanto immagini, perchè sei importante piu di quanto tu possa immaginare, piu di quanto io stesso avrei mai immaginato, perchè ti voglio come non ho mai voluto niente in vita mia, perchè il mio cuore è tuo, e la mia anima è pronta a sciogliersi con la tua...
Ti amo
Willy


inviata da: Willy, mercoledì 4 gennaio 2006

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole