iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

home > le vostre parole > poesie > Kellywise > "E chi non ci invidierebbe?"

"E chi non ci invidierebbe?"

Quando attraccai al tuo porto
mi dissi che la mia sarebbe stata l’ultima nave,
ormai eri stanco di questa vita.
Non è nato da un colpo di fulmine
non ho mai pensato a te come l’anima gemella
fondamentalmente, non credo a queste cose,
bensì le considero prive di fondamenta,
superficiali.
Tutto partì da terra incolta, arida.
Abbiamo fatto crescere l’amore con la nostra intelligenza
con la nostra razionalità e i nostri sogni.
Mi piacerebbe vederci, mentre ancora ci baciamo
come la prima volta che lo abbiamo fatto.
Quando ti bacio di mattina prima di andare al lavoro
e tu chiedi più baci, e mi trattieni quasi a forza in un abbraccio.
Come una madre col suo bambino.
E chi non ci invidierebbe?

inviata da: Kellywise, venerdì 27 gennaio 2006

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole