iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

Notte solita

Anche questa notte non riesco a prendere sonno, allora pensavo che forse scriverti fosse il modo migliore di pensarti e non soffrire del fatto che adesso non sono con te.
questa sera ti avevo accanto, tu sdraiata e con sopra una coperta che ho tanto invidiata, ed io ogni tanto quando nessuno poteva farci caso mi addormentavo fissando le tue labbra.
la tua boccca.....aspetto un tuo bacio tutto il santo giorno come le prime luci del mattino quando s˛ che finalmente rivedr˛ quelle fossettte che mi fanno impazzire.
ma domani sarÓ una mattina insolita, perchŔ Ŕ domenica...
ho provato come dici tu a cambiare rotta per dimenticare questa follia che ormai da giorni mi uccide, ma Ŕ tutto inutile..ogni altra persona per me Ŕ inutile, rimango indifferente difronte a quelle persone che m'invitano.
non faccio altro che pensare al tuo odore,alla tua pelle morbida e delicata come quella di una bambina,spesso ti guardo e mi perdo nel sogno di accarezzarti per intere ore.
prima che tu andassi a dormire mi hai sfiorato la mano non so se l'hai fatto di sproposito oppure era il tuo modo furtivo di darmi la buona notte..ma in quel momento avrei voluto abbracciarti,e farti sentire in silenzio quanto rumore fa il mio cuore.

inviata da: Amolavitavostra, domenica 5 febbraio 2006

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole