iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

On air

lontano
lontano
lontano
era il ricordo di te
persosi nella stiva di una nave senza mare
e senza mare erano le mie aspettative...
volevo perderti
perchŔ
troppo orgoglioso Ŕ il mio cuore
o forse chissÓ...
troppo stanco e ferito per illudersi
e illudere...
ogni volta che i miei occhi si colorano di te...wow
la mia cattiveria si colora d'azzurro
e il mio orgoglio cerca disperatamente una ghigliottina...
on air...in onda come su di un surf cerco di aggrapparmi ad un p˛ di razionalitÓ
ma muoio in un istante perso nella tua bellezza mozzafiato
eri un perla candida nel buio di un locale assordante
che ci impedisce di parlare
di capirci
di leggere i tuoi occhi mentre mi parli...
quanto dolce Ŕ stata la tua reazione
alla vista di una semplice rosa
su di un tavolo ove era seduta poco prima una venere...
e quanto soffici sono i tuoi biondi capelli
quanto profumano di vero i tuoi sguardi
le tue curve sfiorano l'assoluto
e i miei desideri cercano architetti pazzi come me per costruire castelli su nuvole di panna montata...
quanto sensuale sei quando baci il vuoto intorno a te con i tuoi movimenti...
la musica sembra inchinarsi ai tuoi passi...
sarei stato ore ad ammirarti
e quanto pagherei per rivedere quello sguardo
quel sorriso che mi hai lanciato al suono della musica
e che sapeva di complicitÓ
vorrei
vorrei
vorrei incontrare un giorno non pi¨ te
ma la tua anima
i tuoi interessi
le tue paure
i tuo desideri
vorrei che un giorno non ci sia la tua bellezza per i miei occhi
ma le tue parole per la mia mente
vorrei
vorrei
vorrei tanto
che un giorno mi chiedessi chi sono
cosa nascondono i miei sguardi cosi indecifrabili
e io ti risponder˛ volentieri
dar˛ risposte alla tue curiositÓ
per costruire rispetto
per dar forma alla sinceritÓ che ora non pu˛ vivere perchŔ senza ossigeno
vorrei
vorrei
vorrei farti sfiorare non solo le mie mani
ma anche lasciarti navigare il mare del mio cuore
per capire
per vivere
per dirsi addio...
per dirsi ciao...
per dirsi TVB

inviata da: Emanuele, sabato 18 febbraio 2006

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole