iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

home > le vostre parole > lettere > Monica.. delusa... > amore.. amicizia.. illusione.. per te gianluca!

amore.. amicizia.. illusione.. per te gianluca!

Ore 20.07 02 aprile 2006

II tempo si è fermato... II mio cuore non ha pace.. Nel silenzio tutto tace...
Non sento più la tua voce né il tuo respiro... Non devo più aspettare....
Il tempo si è fermato! Sono sola con la tristezza nel mio cuore, con il rimpianto di un amore... Sola con le mie lacrime... Ti penso e piango per la grande solitudine e per il vuoto che mi hai lasciato dentro per quello che non non mi hai mai dato. E con il tempo che si è fermato!
Dopo tanto tempo mi ritrovo qui a scrivere.
è da poco che non c’è più.. il vuoto è immenso.. e nel cuore il dolore è grande. ancora non ci credo... mi sembra di vivere un sogno. ma un sogno non è.. e io resto immobile, non riesco a darmi una spiegazione. continuo a sentirti vivere.. continuo a vederlo.. continuo a pensare alle sue battute, ai suoi sorrisi... ai suoi progetti.... come può tutto questo scomparire in un'attimo?!
Ho 5 giorni di Michele zarrillo come sottofondo.. GIANLUCA!
È finita… si,dopo 5 anni sono arrivata alla fine di questo traguardo.. dovrei esser felice ma non lo sono. È da mercoledì che non lo sento e mi sembra un’eternità… io con lui mi ci trovo.. si, mi ci trovo perché sono convinta che lui tornerà. N credo che dimentica 5 anni cosi.. I SENTIMENTI NON SI GETTANO NEL CESTINO. Ora un sorriso si stampa sulle mie labbra a ricordare i momenti passati insieme.. a quella magia che ci unisce.. a quella complicità.. a quel non so che, che ci faceva star bene.. il suo sorriso.. il suo sguardo basso.. la sua camminata strana.. quelle provocazioni.. lui.. io non lo dimentico. Non lo so ma sarà che sono cresciuta con lui.. nel bene e nel male. Per tutti nel male. Forse hanno ragione. Ma io senza di lui non ci so stare! Non posso pensare che non devo chiamarlo più.. che non devo parlare con lui di Vasco e del milan… della pallavolo.. del suo mal di schiena.. di veronica.. io gli voglio star vicino… a me lui da quella forza che a volte non ho di andare avanti. Le persone a me più care dicono che devo lasciarlo stare, che devo metterci una pietra sopra ma sembra facile! Perché chiudere tutto? Mi sono inventata io quella complicità? È solo frutto della mia immaginazione...??
Mi ha detto che tra noi non potrà esserci solo amicizia... e allora se è cosi perché non rendiamo una sola cosa quello che ci unisce??!
Piango…. lacrime amare.. ne ho gia versate tante.. che hanno fatto da cornice a quel sorriso che mostravo a tutti. Quando sono iniziata ad uscire con Gino mi sentivo diversa. Apprezzata. Ma mi sono accorta che ero una delle tante per lui. E riecco il dolore.. e riecco Gianluca. Lui . io. Io e lui in una nuvola di sogni chiamata amicizia… ma come le nuvole vanno via è andata via anche la nostra amicizia. Forse alla fine è stato meglio cosi… ma non è facile accettare tutto. Quando sento Vasco o qualsiasi canzone che parla di noi, nella mia mente iniziano a scorrere le immagini che parlano del nostro affetto e non riesco a dir ciao.. a svoltare l’angolo… eppure dopo quel angolo c’è una strada… è tortuosa ma man mano che si va avanti diventa migliore.. ma allora perché io voglio restare in questo fosso in cui mi ha lasciato lui?!? Sarà forse che sono sollevata dai miei sentimenti .. ma sento lo stesso il vuoto che mi ha lasciato lui. È strano pensare la mia vita senza giack. Se stavo giù lo chiamavo, anche sentire la sua voce mi faceva star meglio… ed ora quando prendo il tel e non posso chiamarlo mi viene da piangere.
E’ facile dire a tutti che si sta bene.. che mi sto convincendo che non potrà mai esserci nulla tra noi.. ma non è facile accettarlo…
Ora il caso ha voluto che sentissi E.. di Vasco:
“…E...
Vuoi da bere
Vieni qui
Tu per me
Te lo dico sottovoce
Amo te
Come non ho fatto in fondo
con nessuna
resta qui un secondo
E...
se hai bisogno
e non mi trovi
cercami in un sogno..
amo te
quella che non chiede mai
non se la prende
se poi non l'ascolto
E... uo... e....
sei un piccolo fiore per me
e l'odore che hai
mi ricorda qualcosa
va bè...
non sono fedele mai
forse lo so
E...
quando sento
il tuo piacere che si muove lento
ho un brivido
tutte le volte che il tuo cuore
batte con il mio
poi nasce il sole...
E... uo... e....
ho un pensiero che parla di te
tutto muore ma tu
sei la cosa più cara che ho
e se mordo una fragola
mordo anche te
uo... E...
sei un piccolo fiore per me
se l'odore che hai
mi ricorda qualcosa
va bè...
non sono fedele mai
e ora lo so..”

.. e penso a quando la prima volta che l’abbiamo sentita insieme io gli ho detto: “gianlù.. senti vasco che sta a cantà?? E lui i ha risp.. bè la verità tra noi…”
certe cose non si dimenticano dall’ oggi al domani.. forse la risp che mi aspetto è :”nessuno ti dice dall’oggi al domani.. ma ..” ma cosa??? Io non voglio dimenticarlo lo volete capire?? È grazie a lui che sono stata male.. ed è grazie a lui che volo… che vedo il mondo in un altro colore.. mi ha trattata na merda è vero. Ma … i sentimenti che ho nel cuore prevalgono sulla ragione. .. forse è quella che ho perso da quando lui non c’è più. Io stavo coperta prima. Lui stava li.. ed io lo chiamavo quando volevo. Ora non c’è più. È suo. È di veronica. Ma siamo sicuri che lui lo vuole veramente tutto questo?!? E se è stato costretto veramente? E se invece mi sta prendendo in giro sul serio?? I fatti parlano chiaro… ma il mio cuore mi dice di non sentire gli altri ma di ascoltare lui.. perché le vere emozioni sono nascoste e non si svelano…
ma poi ragiono.. e tutto mi sembra assurdo. Un sogno. Vorrei svegliarmi ma non ci riesco!!
GIANLU TORNA…
“...... ma perchè mi hai lasciata andare via in questo modo. Perchè non ti fai sentire?, cosa ti costa mandarmi un messaggio? Ti ho ferito nell'orgoglio vero? E' l'unico motivo con un po' di senso. Sapevi che avevo ragione io.. ma non riuscivi ad ammetterlo. E hai preferito sparire dalla mia vita cosi.. non è giusto. Fino a pochi giorni prima di sparire mi dicevi che non mi avresti mai lasciata, che avrei potuto contare su di te sempre. E invece?!? E invece dove sei?!? dove sono finite tutte le promesse che mi hai fatto??!! dove è finito tutto il bene che mi volevi??!! dove dove doveeeee!!!!! ti ho amato più di me stessa... quante ore, serate,pomeriggi buttati via stando a piangere per te. mi avevi tolto la voglia di vivere, mi hai illusa per mesi, io ero la tua amante, lei la tua donna, quella ufficiale... vero? quante volte ho sperato ke cambiassi idea, dopo quel giorno ke mi dicesti ke amavi lei, ke io ero stata solo un errore. quanto dolore, mi sentivo vuota, senza possibilità, ogni volta ke ti vedevo con lei mi sentivo morire, avrei voluto sparire e svegliarmi.. da quell'incubo ke mi opprimeva.. ero veramente innamorata, sia con il cuore ke con l'anima, non vedevo altro ke te… bè, ormai è anke inutile cercare di farti cambiare, ci ho provato, eccome se ci ho provato... ma non succedeva mai, io ke stavo sempre + male, tu arrivavi sempre e solo qnd volevi... lo sapevi bene cosa provavo per te... ero proprio innamorata, eri l'unica cosa + bella e importante ke c'era a questo mondo... e adesso... non c'è +... quante lacrime che sto spendendo per te adesso davanti a questo computer, quante lacrime spese in passato... ormai ho capito, è inutile tornare indietro... non riusciremo mai a stare insieme, siamo troppo uguali... non riuscivamo mai ad andare d’ accordo... colpa mia, colpa tua... non si sa bene... so solo ke quel tuo ultimo gesto ci ha divisi per sempre... ma per sempre... mamma quanto mi spaventa questa parola... vuol dire che non correrò più tutta felice quando sento suonare il cellulare messaggio, non ci sarà + niente... e questo mi spaventa terribilmente, come farò ad andare avanti senza di te? te che eri il mio più grande amore... alla fine hai scelto lei, anke se non sono ancora riuscita a capire il perche... perchè sei andato da lei? cosa ti ha dato in + di quello che ti ho dato io? forse l'emozione di una sera... ma poi? che altro?? Ma non ti ho mai nascosto niente.. ti ho dato tutto quello che ti potevo dare.. e tu cosa hai fatto in cambio? Sei scappato da me.. non riesco a capacitarmi di quello ke è successo, ci sto davvero male... piango continuamente e ripetutamente, non riesco a capire come mai, non riesco a farmene una ragione... ttt me lo dicevano, stai attenta... adesso è inutile continuare a scrivere... mi farei male da sola a pensare ttt le belle cose che mi dicevi quando eravamo soli... ormai è inutile. Ma perchè il tuo ricordo è sempre li? Perchè non se ne va.. ciao gianlù..”

forse è questo quello che avrei dovuto scriverti… ma è facile scrivere addio…. Ma dal cuore le cose n si cancellano…!! Restano incise come su di una pietra… forse il tempo farà svanire il dolore ma non i sentimenti! Sul libro della mia vita ho sottolineato la parte che parla di te... però non voglio voltare pagina!!voglio continuare a scrivere il tuo nome, a scrivere quello che provo quando vedo un tuo sorriso o leggo un tuo messaggio... spero sempre che un bel giorno mi sveglierò da quello che è iniziato come un sogno e si sta trasformando in un incubo... voglio dimenticare tutto, ricominciare da capo... non voglio più sbagliare, non voglio più fidarmi dell'amore... è strano... un paio di mesi fa vivevo solo per te, con la convinzione di amarti più di ogni altra cosa, e adesso voglio dimenticarti... ma dimenticare la ragione per cui vivo vorrebbe dire morire... in effetti sto morendo lentamente, ogni giorno che passa senza che tu mi dica qualcosa, che mi mandi un mex, che mi dia un segno che anche se non c'è stato amore, almeno c'è affetto e la voglia di rimanere amici... però non so se riuscirei a reggere un'amicizia... sarei sempre tentata di baciarti, abbracciarti e coccolarti... però non voglio perderti... e non so cosa dire e cosa fare per tornare insieme a te... avevi portato un pò di luce nella mia vita buia, mi avevi detto che mi avresti voluto bene per sempre e che non mi avresti mai e poi mai abbandonata, che la nostra amicizia durava per sempre e nessuno e nessuna ci avrebbe diviso..ma.. poi non è stato cosi.. forse sei innamorato di veronica? l'amore può dare la vita, ma può anche toglierla... ho capito che è l'amore quella forza superiore che alcuni chiamano dio... io sono nata per amore, sono vissuta per amare e morirò per amore, solo che non avrei voluto morire a 19 anni, ma forse è meglio così... ho scoperto che la vita è falsa, crudele, che l'amore è solo un susseguirsi di bugie, e io che vivo perchè ti amo e non posso continuare a vivere ora che so la verità... ora che la verità stai per sussurrarmela tu, con l’"addio"…, con quel tuo viso splendido che forse sarà rigato dalle lacrime, che per un secondo mi darà la certezza di aver sbagliato ancora dandoti questa lettera .. ma niente cancellerà il tuo volto dal mio cuore, le tue labbra che sono riuscita a sfiorare.. solo una volta perchè non ho mai avuto il coraggio di farlo altre volte... sarò tua per sempre, quando riderai e quando piangerai, e vorrò stringerti al petto in un dolcissimo abbraccio, amore mio, ma non potrò farlo...avrei voluto farti conoscere meglio un'altra monica, no la tua amica!ma la monica innamorata, avrei voluto raccontarti del mio passato,dei giorni bui senza amore, della mia solitudine, della mia disperazione, delle ore vuote, passate nel mio letto, con lo sguardo fisso al soffitto, fisso su questi muri, vuoti e senza storia. Delle gioie della vita. Poche ma buone. Avrei voluto farmi conoscere meglio... Vorrei averti vicino.. per svegliarmi al mattino, col tuo sorriso... nei miei occhi... Vorrei averti vicino, per dirti buonanotte con un bacio e per guardarti Prima di addormentarmi... Vorrei averti vicino... per giocare con te come due bimbi... Vorrei averti vicino per aiutarti e Confortarti nei tuoi dolori... Vorrei averti vicino per amarti, ma amarti con tutta Me stessa... Ma mi basterebbe anche solo un minuto con te... per essere felice in eterno.. poi nella mia mente sentimenti contrastanti: Lo slancio e la ritirata, il solletico e il brivido, la spontaneità e il calcolo, il sole e il buio, la gioia e il dolore... tutto questo e forse di più e forse di meno... la presenza e l'assenza, la vicinanza e la lontanza, il crederci e la paura... e sò che questa bilancia si alterna solo per me e solo dentro di me... riuscire a far finta di niente... non è più possibile... non ci voglio neanche provare... ma non sapere dove finisce questa sottile linea mentale... non sapere fino a dove poter arrivare per sussurare a te che sto bene, che va bene anche così... con questi caldi colori sfocati... vivere il gioco senza regole, senza schemi, senza tempo... solo con il rischio di non arrivare mai lì dove potevamo essere insieme.. anticipo o ritardo, attacco o difesa... e intanto vivere! Ma poi ripenso a quello che mi hai dato, ripenso a quello che ho perso, ripenso a quello che ero per te, a quello che avrei dovuto essere o voluto essere.
Mi sono sdoppiata perchè una parte di me ti odia ed una ti ama...come resistere a vivere con intermittenza fatta a pezzi tra due estremi che non si fermano e non si fermeranno mai! Nel frattempo vivo di ricordi di quello che mi hai dato ma anche di quelli che mi hai tolto e che mi ha fatto soffrire come un cane randagio che trova la casa bruciata.
Possibile che i ricordi sono come stelle che brillano fredde da lontano e che compaiono tutte le notti, puntuali, immobili, indifesi?? Sono come forze misteriose .. come le motivazioni che mi spingono a non potermi liberare di te e di vederti in ogni uomo che incontro, anche mentre faccio l'amore… Ho gli occhi pieni di pianto, a malapena riesco a trattenere le lacrime che vogliono fuggire dai miei occhi. non importa il tempo che ci vorrà, o quanto potrò soffrire..qualsiasi cosa accada ti porterò sempre nel mio cuore, due vite separate che continuano a cercarsi per poi scostarsi..se un giorno la mia dovesse finire, se la tua dovesse continuare...nonostante il tempo, le distanze, gli amori...niente e nessuno riuscirà a cancellare una parte del mio cuore, della mia anima...niente e nessuno è riuscito a cancellare la speranza che in un altro tempo...in un altro mondo...io e te finalmente insieme.... vorrei poterti dire tante cose...ma se rifletti bene su questa frase ti accorgerai che racchiude tutto ciò che si può provare per una persona:
GIANLUCA TI VOGLIO BENE!


Ti lascio con queste ultime parole, tratte da alcuni film..


E' inutile.... l'amore fa soffrire più di quanto pensi anche io l'ho provato.. ma una volta sola con la persona che più ho amto e che più continuerò ad amare... anche se ora lei... è andata via da me... però son che nhn l'ho persa... una persona si dice persa se muore... non è mai persa quando il suo ricordo galleggia ancora nella tua mente dandoti grandi emozioni.... comunque è vero l'amore fa soffrire...
~ Tratto dal film Dawson's Creek ~




E’ tutto quello che devi fare è metterti le cuffie e ascoltare il cd della tua vita traccia dopo traccia … nessuna è andata persa ..tutte sono state vissute in un modo o nell'altro… servono ad andare avanti, non pentirti, non giudicarti, sei quello che sei e non c'è niente di meglio al mondo. Pause, rewind, play e ancora e ancora e ancora non spegnere mai il tuo campionatore continua a registrare e a mettere insieme i suoni per riempire il caos che hai dentro e se scenderà una lacrima quando le ascolti beh....non avere paura è come la lacrima di un fan che ascolta la sua canzone preferita...Fm 107,3 Radio Caos (Tre metri sopra il cielo) …

Teneteveli stretti i vostri pezzi di ricordi, vi capiterà di averne bisogno una notte senza luna, quando tutto vi sembrerà inutile, e avrete la sensazione di essere davvero su questo pianeta, ma per fortuna, in una posizione privilegiata per guardare le stele…. F. M 107. 3 Radio Caos – Su l’altro lato della luna

"Step...mi sono messa con un'altro." Rimane in silenzio, colpito come non è mai stato in vita sua, più di mille pugni, di ferite, di cadute, più di capocciate in faccia, di morsi, di ciocche di capelli strappati. Allora facendosi forza rincorre la sua voce, la trova lì, in fondo al cuore e la costringe a venir fuori, a controllarsi. "Spero che sarai felice"

La vita va vissuta fino in fondo, anche se tutta va male, anche se l'amore ti tradisce, anche se l'amicizia va male non disperare..... anche per te verrà il momento giusto, in cui tutto andrà per il verso giusto e che ti sembrerà di essere 3 metri sopra il cielo e ritroverai il senso di vivere....
~ Tratto dal film 3MSC ~



Con tutto l’affetto che ci lega: la tua grande amica (!?) MONICA


“…RESPIRI PIANO PER NON FAR RUMORE.. TI ADDORMENTI DI SERA E TI RISVEGLIO COL SOLE.. SEI CHIARA COME UN ALBA.. SEI FRESCA COME L’ARIA…”

inviata da: Monica.. delusa..., martedì 4 aprile 2006

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole