iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

home > le vostre parole > lettere > Francesco > Caro Francesco ...

Caro Francesco ...

Caro Francesco,
ho letto attentamente - come meritavano - le tue lettere pubblicate.
Mi sembra anzitutto di capire, e spero sia davvero così, che la situazione di crisi che l'ultima di esse segnala risalga a tempo fa sia stata superata.
Detto questo, ti posso dire che le ho lette con interesse, ti assicuro non pettegolo, ma anche con emozione.
Sono lettere che commuovono e che denotano un'emotività particolare e una grande sensibilità, oltre a una evidente attitudine a trattare la parola scritta.
Quando si scrive col cuore si è tutti scrittori, diceva una mia vecchia professoressa.
Non mi sento di essere completamente d'accordo, ci vuole qualcosa di più.
Di questo qualcosa, se mi è permesso giudicare, ne hai in abbondanza.
Ti ringrazio del privilegio che mi hai riservato.
Naturalmente, immedesimandomi quanto basta nei tuoi scritti, ho rivisto alcune situazioni della mia vita e ho ripensato alla quantità di cose della vita degli individui che rimangono incompiute o inespresse, archiviate nel loro iperuranio platonico, sconosciute a tutti e accessibili solo al ricordo di chi le ha vissute.
La realtà è solo una piccola parte del tutto.
Credo che per certe cose ci assomigliamo.
Ciao Francesco, stai allegro!
Giancarlo

inviata da: Francesco, lunedì 10 aprile 2006

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole