iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

home > le vostre parole > poesie > Palanthas > Titolo? non è nemmeno una poesia!

Titolo? non è nemmeno una poesia!

Da quant'è così?
Osservo la mia immagine riflessa nello specchio e mi chiedo se sono davvero io.
Comincio a chiedermi come sarebbe stato se in prima elementare non avessi incontrato chi ha spento la mia curiosità e messo a dormire la mia voglia. Mi chiedo come sarebbe stato se con roberta non avessi avuto paura. Come sarebbe stato se avessi preso in mano la mia vita molto prima di come ho fatto. Ho sbagliato presente e questo presente non mi vuole. Sono un'anima errante che ha perso la via, è uscita dal suo destino e ora si è persa.. ho paura di non poter ritrovare la giusta strada.. sarò sempre da solo. Nessuno mi regalerà mai la sua vita semplicemente perchè non è scritto nel suo destino, nel suo destino non avrebbe nemmeno dovuto incontrarmi. Sono un errore, un eccezione alla regola. Ho condannato chi era destinato a condividere la propria vita con me a non condividerla con nessuno, o peggio, a vivere una vita finta e incompleta come la mia. Anzi, la mia è peggio, perchè nella mia vita non c'è niente di corretto, non manca solo una persona, manca tutto il resto. Se morissi domani il destino non ci farebbe caso, non ho più senso. Mi piace pensare che esista una realtà parallela dove un mio alterego non ha fatto errori e ora vive la sua vita contemplato dal destino. O forse questa è solo un iperbole del pessimismo. Sto esagerando.
L'ho persa.

inviata da: Palanthas, martedì 25 aprile 2006

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole