iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

tu..

Sai, tutto è iniziato molto tempo fa .. era una fredda giornata di novembre e le foglie cadevano sul viale grigio e spoglio davanti alla scuola.
Fu allora che lo vidi, si avvicinava silenzioso con i jeans strappati e il bomber nero…poi la storia la sai..
Credevo di essermi innamorata di lui e forse per un istante lo sono stata, ma la cosa di cui ora e per sempre sarò sicura è che l’ attimo in cui ho iniziato a guardare la vita con occhi diversi, cercando il significato delle cose al di sotto della superficie, sia stato quel bianco pomeriggio passato assieme a te.
Le risate, la neve fredda tra le dita, l’aspettativa.. hanno reso quel momento uno dei più magici della mia vita.
Devo confessare che all’inizio ero un po’ scettica sulla nostra eventuale “relazione”, ma con il passare del tempo, attraverso ogni tuo sguardo ogni tuo gesto, ogni sorriso che ogni giorno mi regalavi e mi regali anche oggi, il mio cuore si è aperto e ha iniziato ad amare.
Amare nel modo più puro e vero che possa esistere, amare senza restrizioni o senza paura e ti assicuro che vivere amando è la cosa più meravigliosa che la vita possa regalarci.
Il sostegno degli amici,(quelli veri) il loro ricordo, mi aiuta ad affrontare la vita con coraggio ma la cosa fondamentale, quella che non può mancare nell’esistenza di ognuno è la felicità.
Quella che tu ogni giorno, anche in quelli più bui, mi doni con quel tuo modo tutto speciale di affrontare gli eventi.
E non è il sesso che manda avanti il mondo, è la costante ricerca,da parte di ogni uomo e di ogni donna, dell’altra metà che la renda singolare.
Le persone diverse si completano a vicenda, quelle simili affrontano la vita assieme, quindi non importa quante cose o interessi si hanno in comune, ciò che conta veramente è quanto amore si riesce a trasmettere.
La musica è una forma d’amore, perché lascia emozioni, tracce indelebili e segna la tua vita come nessuno mai farà. La musica crea la vita, assimila i ricordi, fa piangere e ridere ma non ti lascia mai solo.
Se credi che tutto ciò che ho detto sia vero, beh allora tu sei la mia musica, o come piacerebbe a te, la colonna sonora della mia vita.




inviata da: Elisa S., lunedì 5 giugno 2006

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole