iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

home > le vostre parole > lettere > Salvio > Angelo mio

Angelo mio

Dolce ANGELO MIO,
quanto mi manchi,da tempo ormai il soffio leggero delle tue ali non accarezzano più il mio viso,da troppo tempo ormai la tua voce non viene percepita dai miei sensi,il tuo sguardo il tuo respiro sono ormai ricordi indelebili nel mio cuore.Il mio cuore cosa rimane di lui senza tè,cosa può sentire sé non il peso della tua assenza infinita,quale dolore più grande di questo avrebbe mai potuto spezzarlo. Dov'è che sei Emì dove è andato quel che cera tra noi,come è possibile che tutto sia stato spazzato via dal tuo cuore.Vorrei essere forte,oh sì quanto lo vorrei.Vorrei essere capace di aggirare la mente i pensieri le mie sensazioni...il mio amore,ma forte non basta. Non devo beffare la mente non devo superare un semplice ostacolo,ma far tacere il mio cuore...
Con te tutto era diverso l'aria il cielo la terra, tutto aveva un aspetto migliore, tutto appariva chiaro e sereno tutto mi sembrava stupendo.Ho vissuto con te momenti magici, felici momenti che avrei voluto fossero interminabili, avrei voluto che i nostri baci fossero il continuo ruotarsi della terra che i nostri sguardi continui come il giorno e la notte le nostre carezze infinite come le stelle.Vorrei che potessi sentire quello che sei per me, parlarti con tutta la mia anima e dirti che sento il mondo nelle mie braccia quando tu sei con me. Tu eri la speranza che mi faceva vivere, eri la certezza che mi faceva impazzire, lontano da tè non so più esistere.
Perché tutto tace adesso, perché abbandonarmi a me stesso, perché mai una volta il mio ricordo da pensiero non si tramuta in realtà in te, come hai potuto chiudermi in questo mondo buio e silenzioso, perché non posso vedere più il tuo viso.Ho sempre creduto che il nostro sarebbe stato il bene più grande, che la nostra unione si sarebbe consolidata istante dopo istante ed ora alla luce di tutto questo provo solo un grande dolore .Non riesco ad odiarti per quello che hai fatto non riesco a provare null'altro che bene per te, vorrei cancellarti e mi odio per questo, vorrei svegliarmi e accorgermi che tutto passa o che sia passato ma non sarà così, mi accorgo ogni giorno che mi manchi più di ieri: ti vedo in ogni sguardo che incrocio, ti sento vicino più di me stesso.Quale posto mi hai riservato in questo mondo, un presente assente, un futuro che non mi appartiene, un ricordo che sempre vivrà in me.
Sii felice ti prego, dai un senso al mio dolore, io sarò sempre lì con te, ti sarò vicino, ti terrò la mano e accarezzerò il tuo viso quando dormi....per sempre.
TI AMO PICCOLA

inviata da: Salvio, domenica 10 marzo 2002

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole