iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

home > le vostre parole > poesie > Falco > Squarci nell'anima

Squarci nell'anima


Se ne va via il vento trascinando foglie e terra
come il turbine dell'anima che gira intorno
al bisogno di un abbraccio tenero.

Vita di ogni giorno
diversivi inventati cercati
come macigno poi crolla il cielo
cerca e cerca intorno,
solo due occhi e un abbraccio..

come chiedere la carità..
come aver bisogno di un po' d'acqua..
in fondo a tutto non voglio più l'arsura
l'arida secca polvere della solitudine
la dignità costa troppo voglio anch'io una carezza

non mi porgo perché ho vergogna
non chiedo perché ho rispetto
ma urlo dentro di me
vorrei urlare nel deserto libero
un abbraccio per amor di dio...

come il sole di luglio,
come la sete infinita
come l'arsura inesorabile
il bisogno di una carezza uccide
e che male fa, uccide anche dopo
che ti ha ucciso .

inviata da: Falco, lunedì 17 luglio 2006

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole