iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

home > le vostre parole > poesie > David > Stelle cadenti

Stelle cadenti

Percorro una terra arida e rigogliosa,
incontro ostacoli e sorgenti,
sporgo la mia mente in avanti,
getto un’occhiata dietro,
sembro un’atleta stanco,
sfiduciato delle tante gare perse
ma sempre pronto a nuove imprese,
eh si, perché la vita
è tutta un’impresa….
È come se un raggio di luce
investisse le mie spalle
proiettandosi nel mio petto
per poi uscire dal mio cuore.
Un’ emanazione che terrò accanto
non la farò sfuggire,
farà sempre parte di me stesso,
mi guiderà nei momenti bui,
mi consoliderà nella tristezza,
mi bacerà nella memoria.
Piccola e dolce,
sinuosa e delicata,
l’odore della pelle si fonde nella memoria,
il canto della gioia nei cunicoli del cuore,
l’amore nella nostalgia.
Gli sguardi si perdono
ed il tutto viene pervaso da un
vortice oscuro e denso
di luminose stelle cadenti.

inviata da: David, giovedì 27 luglio 2006

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole