iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

home > le vostre parole > Racconti > Poeta degli Angeli > La Principessa Athene,il ricordo :dalla canzone I ricordi del cuore di Amedeo Minghi

La Principessa Athene,il ricordo :dalla canzone I ricordi del cuore di Amedeo Minghi

Storia poesia scritt.da Tognetti Maurizio per il M.Amedeo Minghi
Immaginata dalla canzone: "i ricordi del cuore"



"La principessa Athene, il ricordo. . ."


Come voce D' atmosfera,

un giorno mi mostrai d'arcobaleno..,

e nel mio mondo privo di pareti,

fuoriesce il cantico di una giovane gazzella,

viso in umile saggezza:

"Possiedi i sei anelli del regno di Betana,

che altri vorrebbero...",

e se i sciacalli lascerebbero Sidan ,

entrerebbe il fiume,

brillerebbero le stelle ,

ma vogliono le nostre terre..:

tu corri...principessa Athene,

nella notte il cocchio ti porterà lontano,

le tue guardie ti custodiranno ,

ma non c'è pace,

e tu pensi a me in battaglia fuori dalle mura,

queste mura che da qui a poco cadranno,

ma siamo inarrestabili,

le grida soffocate dal fumo che fucili e fuoco divorano con rabbia,

i sei anelli le città combattono per un futuro,

mentre vedo i compagni cadere i loro occhi sopra il mare oscuro,

mi invade il silenzio e mi vieni in mente tu mio amore,

quando anni prima ballavi nel teatro parigino,

l'inaugurazione della festa primaverile,

era notte ma l'alba di un amore,

dicesti "Ballerò al risveglio di primavera,

sarò farfalla che brillerà tra schiere d'amori fantasia e te",

quelle parole entrarono nel mio cuore,

da una antica serata,

alle corse mano nella mano sul fiume ,

i baci scambiati al mattino ,

mentre recitavo una poesia,

i tuoi occhi che fermarono il tempo,

quell'amore così nascosto che divenne magico dinuovo ogni volta,

le carezze il profumo evanescente della tua pelle sulle mie labbra che gridano come petali rosa sotto il sole,

ma tutto corre,

piccola mia,

e sono qui tra i colpi di spade stridor di denti,

questa divisa blu cambia colore con il fuoco,

è l'inferno,

non ho paura,

non feci intempo fui scarraventato a terra,

una spada mi feri'....,

oramai il freddo è soppravvento ,

la mia mano s' alza verso il cielo,

sono a terra tu luna pare sorridermi,

mi fai compagnia...,

ancora una volta penso a te amore ,

so che l'ultima ma ti ritroverò...,

un giorno...,

vivi amore ....,

che tu sia felice ..,

nuova regina,

alba di pace...,

angelo di luce,

il mio cuore ti aspetterà in eterno,

per la vita del popolo di Sidan...,

Addio....,

Addio.........,

mia dolce Principessa Athene.....

----------------------------------------------------------------------------------------------
Scrtt..da Tognetti Maurizio



























inviata da: Poeta degli Angeli, martedì 16 gennaio 2007

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole