iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

Il male fatto

...non ne posso più,
sento il mio sangue scorrere veloce nelle mie vene, la mia bocca e i miei
denti contratti, come contratti son tutti i muscoli del mio corpo, il mio
respiro è affannato, ne sento il rumore, il mio viso mi brucia, i miei occhi son
colmi di lacrime...stringo il pugno, ahi, le unghie mi fan male...BAASTAAAAA!
Maledetto sia il giorno che ci incontrammo.
Possa essere per te un giorno funesto.
Possano le mie lacrime divenire fitte violente al tuo cuore.
Possa la tua vita all’improvviso non appartenerti più.
Possa sentirti estraneo nel tuo corpo, schiavo dei tuoi maledetti ricordi.
Possano le tue parole non trovar più ingenui uditori…
Possa tu capire cosa vuol dire “esser creduti pazzi” da tutti gli amici, per le menzogne raccontate dalla persona che ami per salvare la sua dignità.
Possa tu essere oggetto di scherno per le tue bugie.
Possa tu aver bisogno d’aiuto e sbattere solo in porte chiuse e telefoni muti.
Possano le tue notti tormentate dal pianto di un bimbo che ti chiede solo di poter anche lui esser amato.
Maledetto sia il tuo focolare, possa qualcuno ridurlo in cenere come tu hai fatto.
Possa tu perder la voglia di sperare.
Possa tu non sognare mai più.
Possano i tuoi infimi abbracci, i tuoi baci, i tuoi occhi, smettere di ingannare.
Possa essere tu maledetto per aver reso in mio corpo sporco dopo che ti era stato affidato “pulito”, tremolante ma fiduciosa per quello che tu gli stavo facendo scoprire con l’inganno.
Possa tu provare un feroce rimorso per aver chiamato chi ti aspettava paziente, nascosta in un angolo, “ puttana” !
Possa essere la tua vita circondata solo da esse cosicché tu saprai il senso delle parole dette.
Possa aprir gli occhi colei che inganni e ingannasti tante volte, possa non essere anche lei una tua ingenua vittima.
Possa tu non avere amore.
Possa tu capire cosa vuol dire “morire per amore”.
Possa tu riavere tutto il male fatto.
Maledette le tue promesse di farmi tua moglie
Maledetta la casa che scegliesti per noi
Maledetto il mio amore per te
Ti punisca dio per il male fatto
Possa tu disperato su di una panchina elemosinare aiuto e possa tu sentire la voce del tuo grande onesto sicuro amore dirti sprezzante: non ti conosco!
Possa il rimorso farti visita
Possa tu, maledetto…
Spero che dio ti punisca…
So che punirà anche me per questo,
ma a me ha già punito e continuare a soffrire sarà per me continuare a vivere.

Tutina

inviata da: Tiziana Massa, sabato 3 maggio 2003

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole