iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

home > le vostre parole > lettere > Alessandra > X l' unica persona che mi abbia fatto capire cosa vuol dire Amare

X l' unica persona che mi abbia fatto capire cosa vuol dire Amare

Siamo stai insieme 4 anni, abbiamo condiviso tutto...poi ho cominciato a dubitare..non riuscivo a vederti nella mia vita e ti ho lasciato, commettendo forse l' errore più grande della mia vita...scusami...sono stata solo un' egoista...non mi rendevo conto del male che ti stavo facendo....e adesso mi ritrovo qui a dirti che l' unica cosa che vorrei sarebbe poter recuperare il nostro rapporto ma tu non vuoi più perchè ora ti sei ripreso e non vuoi rischiare di soffrire ancora....
Sono passati quasi sei mesi da quel giorno ma io non ti ho mai dimenticato......
......Te l' ho detto poche volte, come anche tu a me, ma noi siamo così...non ci piacevano le frasi sdolcinate, non ci piaceva abbracciarci in pubblico, perchè l' amore Noi ce lo dimostravamo in altri modi...ma adesso te lo dico anche perchè è l' ultima volta che ho l' opportunità di poterlo fare...TI AMO...vorrei poter tornare indietro per non commettere più gli stessi errori...ma non è possibile, nessun incantesimo può rompere ciò che è stato...starò male, piangerò tanto e quando le lacrime saranno finite mi rimarrà il bellissimo ricordo di un amore grande quanto il mare...
Spero che anche tu ti ricorderai di me e della nostra storia come qualcosa di bello, profondo e incancellabile....se incontrerai nella tua vita un altro amore, spero che non sia mai grande come il nostro...Voglio avere la presunzione di pensare che io per te sarò sempre Unica e che non troverai mai un' altra come me....Resterai sempre dentro di me e cercherò qualcosa di te in tutti gli uomini che incontrerò nella mia vita....Ti Voglio Bene....

inviata da: Alessandra, giovedì 31 maggio 2007

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole