iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

a stefano

Il primo giorno che ci siamo incontrati mi hai chiesto "ti prego....vorrei che tu mi scrivessi una lettera d'amore, in 42 anni nessuno l'ha mai fatto per me", io quel giorno ero frastornata da tutto quello che era successo su quella panchina stordita e anche ingenua di quello che sarebbe potuto accadere dopo però sentivo che avevo molto da dirti.
Tornai a casa con l'animo di chi sta 3 metri sopra il cielo ma non ero consapevole a pieno di quello che mi stava succedendo....presi carta e penna e scrissi le parole che mi venivano dal cuore senza riflettere senza pensare che quel tempo per noi era già scaduto ,che la vita di entrambi era quella che avevamo lasciato ogniuno nelle nostre case ma ....erano i miei sogni, quelli che facevo da una vita e mai vissuti e come un bambino divora il suo gelato io divoravo ogni attimo di te....
Oggi Ti scrivo una lettera d'amore che non dista molto da quella di allora solo che c'è la consapevolezza di non poter vivere quest'amore che in questo tempo a continuato a crescere nonostante abbia provato in ogni modo a reprimere a scambiare con qualch'un altro a sostituire anche in modo goffo e banale.
Voglio scrivere l'amore che provo per te che mi ha insegnato a vivere e gioire con poco che mi ha insegnato a guardarmi dentro a scavare nella mia anima a chiedermi sempre il perchè a mettermi sempre e comunque in discussione a non dare mai nulla per scontato , mi hai dato la forza di combattere una guerra che per tanti era già persa in partenza...ma tu hai sempre creduto in me e mi dicevi
"dai vedrai che anche questa volta li stenderai tutti!" e questo mi dava una forza incredibile sconosciuta anche a me stessa.....e alla fine riuscivo a superare tutto a volte anche in modo brillante.
In un anno difficile per mille cambiamenti nonostante tutto in qualche modo hai sempre cercato di starmi vicino senza volermi illudere ancora che qualcosa potesse cambiare.
Ti ho chiesto apertamente e dopo mille riflessioni di non scrivermi piu e non rispondermi perchè sapevo che lo avrei rifatto prima o poi, ma l'amore non diminuisce e non si placa quella che è la mancanza di un gesto una parola un abbraccio.
Non basteranno gli anni che devo anocora vivere per poter dimenticare forse perchè io Non voglio dimenticare quanto di bello ci può essere stato.
ti devo un grazie profondo e sincero per tutto quello che mi hai dato fino ad oggi, ne farò tesoro per i giorni che seguiranno, mi mancheranno le tue parole di conforto prima degli esami e mi mancherà la forza che mi davi ma ce la metterò tutta lo stesso.........

ogni sera vado a dormire col pensiero di te e ogni mattina mi sveglio col tuo sorriso. Ogni giorno che passa mi chiedo se un giorno passerà, ma poi mi dico che infondo sono una donna fortunata che ha potuto conoscere un sentimento così grande .......poi penso quale regalo più grande posso fare a chi amo piu della mia vita? ......e la risposta è sempre la stessa......lasciarti nella serenità della tua vita e in punta di piedi mi allontano con le lacrime che mi rigano il viso......e con la voglia di abbracciarti per un ultima volta.
carolina

inviata da: Carolina, giovedì 8 novembre 2007

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole