iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

Sonnet 2

Buon Compleanno

Bianca ballerina, benché ballando
Unicamente ubbiosa, tu uscirai
Ognora oberata, e ti obbligherai
Necessariamente a narrar nefando.

Cose chiare, caste, canta il candore?
Ora oscure, obbrobri, offensive, orribili.
Ma maculando me menti, e i malleabili
Pensieri poiché perduto il pudore.

Lasciamoci or, liberi ma lascivi;
Edotti esausti di errori miei, eguali.
Anche se avrai tu ancor aggiuntivi,

Né negabili e neppur necessari,
Non negare neanche i nomi nostrali
Ove ognuno di noi odiava gli orari.

inviata da: Stones, mercoledì 30 luglio 2003

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole