iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

Ancora

Sono appena tornata, ero a casa tua...è bastata una telefonata per farmi vestire di corsa e venire da te...con una marea di roba, nutella cioccolate varie...perchè così non poteva accadre niente, perchè così la tua carenza d'affetto sarebbe stata colmata almeno fino a quando io non fossi andata via, e invece niente...
Niente perchè appena hai aperto la porta il cuore ha iniziato a battere sempre più forte...e il tuo profumo, di persona vera, reale, ha finito col farmelo scoppiare definitivamente...
E poi sul divano abbiamo iniziato a mangiarci quasi tutto, a vedere un film e per non farti addormentare mi sono avvicinata a te, abbracciandoti potevo controllarti, evitando di farti dormire aprendo di continuo i tuoi occhi...
E poi alla fine eravamo troppo vicini, pericolosamente vicini...e così riecco il primo bacio, e subito il secondo, il terzo e poi non li ho più contati...ed è stato meglio di tutte le altre volte, meglio davvero, perchè è stato fantastico, avrei voluto tenerti con me per sempre, visto te l'ho anche detto, e hai riso...e sento che mi sto perdendo ma tu non ci sei,a luglio andrai via, manca ancora un pò, troppo poco, ma tu andrai via, e non ti avrò più, non ci sarai più per me, e io non posso legarti a me, non posso nemmeno provarci, non funzionerebbe, tu me l'hai appena detto, che non ti innamorerai mai, che il passato te l'ha insegnato, e sicuramente non ti innamorerai di me...non succederà mai anche se con tutto il cuore ci spero...perchè ti voglio da morire, tu solo sei capace di uccidermi e farmi rinascere nello stesso istante, tu solo riesci a sfiorare di me anima e corpo e a risvegliarli insieme, nemmeno lui, nemmeno Patrick mi aveva dato tutto questo...perchè con te è diverso veramente, quando sono con te le mie mani si muovono da sole,senza controllo cercano te, il tuo corpo...fin quando non mi riempi di luce, di gioia, di vita...
Finchè il tuo sapore non diventa il mio, e tu hai un sapore così buono...pulito...
E ti sento ancora muoverti dentro di me, prima dolce, poi violento, poi piano poi veloce e ritorni dolce e ritorni violento...
E mi coccoli, e mi piace, perchè oggi non avremmo voluto che finisse e lo so che ti spaventa tutto ciò, anche se non lo ammetti, e anche a me un pò fa paura, ma vado avanti, devo essere forte anche per te, perchè ti voglio con tutta me stessa, perchè davvero voglio viverti...
E non mi serve convincerti di questo...
Aspetto (magari o sicuramente invano), il giorno in cui mi dirai: ok voglio provarci...sono pronto!

inviata da: Ludovica, domenica 5 ottobre 2008

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole