iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

home > le vostre parole > lettere > Silvana > Sono ancora qua

Sono ancora qua

Sono ancora qua,
stasera è una sera particolare, ma non c’è un motivo preciso, ve ne sono tanti…
Riflettevo prima sul senso di questa mia vita, per esempio, ma ancora ci sto pensando…
Che vuol dire poi senso….significato….in poche parole quello che ho fatto fino ad ora…ma non riesco a fare un bilancio, o forse non voglio…

Ormai la gioventù diciamo che è passata, e se penso alle sofferenze passate, subite, ai problemi che mi sono fatta, alle false attese che mi sono creata, e ai tanti errori commessi…beh, il bilancio non è dei migliori anzi…
Però al contempo mi dico, in fondo non ho ammazzato nessuno…tutta vita vissuta, l’importante è imparare sempre qualcosa, rialzare la testa ed andare avanti.

Poi l’amore…già, se non ci fosse l’amore che vita sarebbe…
Per me è tutto, è il carburante che consente di mettere in moto questa vita e portarla avanti, sempre e comunque.
L’amore in senso lato del termine, l’amore per i genitori, per un amico, per un hobby, per la tua bestiola…
Ho imparato ad apprezzare le piccole gioie della vita…
Per esempio la gioia di un caminetto acceso, oppure una felice giornata passata insieme ai miei, o ancora, una domenica passata a visitare mercatini…l’ascolto di una canzone che mi emoziona, il tramonto del sole in riva al mare e così via…
Tu sei una gioia per me, quando sono con te sto bene, non sai quanto sono contenta quando sei qua…
La vita è di per se solitudine, siamo soli quando veniamo al mondo e saremo soli quando ce ne andremo.
Ora perché dovrei rinunciare a quel piccolo momento di felicità? (piccolo in termini di tempo passato con te).
Certo questo è il mio pensiero, e non dimentico il tuo, non voglio che le mie parole possano suonare come un’imposizione, nel senso che, io provo queste emozioni, mi nutro di questi sentimenti, amo, quindi devo avere!
Assolutamente no!
Provo amore per te, certo, emozione, ancora adesso quando ti sento il mio cuore batte a mille, quando ti vedo poi non c’è metro per valutare la mia gioia.
Non per questo dico, merito!
Provare e donare amore non deve essere un merito, non dobbiamo essere premiati per questo, l’amore è l’espressione più nobile e profondo che possiamo regalare a qualcuno, e, di fronte a questo sentimento dobbiamo solo arrenderci, non innalzare barriere difensive o peggio ancora adottare strategie per raggiungere il traguardo…
L’amore deve essere pulito, fragile, disarmato, sincero, umile, spontaneo.
Questo è l’amore che provo per te, né più e né meno.
La consapevolezza che tu esisti per me è già abbastanza.
Sento profondamente l’amore che provo per te e non ho bisogno di chiedere nulla in cambio.
L’amore che provo per te non dipende dalla soddisfazione di un mio desiderio, perché se così fosse, questo stare lontani mi procurerebbe grande sofferenza, non ti amo perché desidero qualcosa in cambio da te…Ciò che ottengo dall’amore è l’amore stesso, ciò che ha importanza è la relazione non i benefici che ne derivano, tu esisti, non ho più bisogno di altro.
Forse non sono riuscita a spiegarmi, non so, spero di si.
Non so se ci vedremo a breve scadenza, oppure dovrà passare ancora del tempo, sono comunque serena, non posso dire che non mi manchi, ma avendo capito il vero significato del mio sentimento, ho capito che non è tutto il vederci o meno, quello che conta è quello che provo, quello che sento, le emozioni che vivo…il tempo che ci divide è relativo, quando ho l’amore sempre con me.

Ti amo.
Silvana



inviata da: Silvana, domenica 8 marzo 2009

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole