iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

Per te Cristian

Eccomi a te,
ora non possiamo, ma a Dio piacendo un giorno ci parleremo e tu mi ascolterai.
Anche tu nel mio cuore ove di spazio ce n'è tanto per te.
Ora sei troppo occupato a goderti chi ti ama.
Io me ne sto in disparte, ogni tanto ti vedo, ammaliata.
La cosa bella è sapere che la vita ci è stata donata e la dobbiamo amare, anche se a volte si presenta a disturbarci, ma, noi, conoscitori di questa eventualità, proseguiamo nel nostro intento d'amore.
Ti penso, ti seguo con la mente, so a cosa sei impegnato, ti sono distante, ma vicina.
Quale gioia vedere sbocciare un fiore, osservare l'ondeggiare d'un filo d'erba, al passaggio dello zèfiro e che aspetta la visione, ogni volta nuova, dell' alba.
Benvenuto a te, nuovo esploratore!
C'è un mondo da conoscere costellato di belle sorprese.
Sai? Dov'eri ci sono stata prima di te: tutt'e due abbiamo vinto questo viaggio: non è meraviglioso?
Ciao mio piccolo e caro pronipote Cristian

Luciana

inviata da: Lusy-Anna, martedì 25 novembre 2003

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole