iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

Umbria

In Umbria accanto a un fuoco
vidi cader le stelle:
tutto sembrava gioco,
un ballo di fiammelle.

Profumo di pineta
dolcezza della sera,
la mente sempre lieta
l'eterna primavera.

E noi che ci amavamo,
non siamo mai tornati.
Ci siamo fatti fuoco
e via siamo volati.

inviata da: Paola, domenica 29 giugno 2003

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole