iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

.....la verità...

Tu mi domandi per quale motivo scrivo ma non parlo...
forse ho paura delle tue parole, troppo sincere,troppo sicure, forse è perchè sò che non esistono risposte alle mie domande,forse perchè sono una codarda che preferisce trincerarsi dietro alle sue "sensazioni" ovviamente sbagliate,che affrontare le cose semplicemente per quelle che sono.
Il mio amore per te non è minimamente scalfito da tutto questo, anzi nell'assurdo è solo ancora più chiaro per me (ma ce sarebbe mai davvero bisogno?) quanto tengo a te...quanto sei speciale per me. Non posso parlare di sogni infranti, perchè non si può dire che tu abbia fatto nulla che mi abbia mai fatto credere o sperare in qualcosa di diverso da questo, e se mai una debole speranza si è insinuata in tutto questo, è solo colpa mia, del mio dannatissimo e insopportabile spirito romantico, che crede ancora che l'amore vinca su tutto, nonostante la vita mi abbia più volte dimostrato che non è così.
Temo di aver visto troppi cartoni animati durante la mia imfanzia...
comunque sia, la vera domanda che mi devo porre è solo una....posso vivere sapendo che è tutto qui?
(con tutto qui non intendo poco, o nulla, perchè ciò che ho ha comunque un grosso valore per me, e mi dà comunque molto)
Tu sei uno spirito selvaggio e randagio, io quella dei due cuori e una capanna...tu è evidente che non puoi proiettarti nella mia realtà, quindi la questione è se io posso proiettarmi nella tua, il che significa per me, zero progetti, zero aspettative, e la grossa probabilità di trovarmi per x tempo in un letto vuoto...
non è esattamente quello che avevo previsto per il mio futuro, ma se è per questo, non avevo previsto te....
non avevo previsto quanto potesse farmi comunque bene parlare con te, sentire che comunque di ciò che ho da dire t'importa, sentire che comunque c'è qualcosa che mi lega a te, che le nostre grosse divergenze sono fuori, nel mondo, ma non dentro,nel cuore, nella mente, dove invece siamo pianeti gemelli.
Non sò quanto posso accettare, questo te l'ho sempre detto, non sò quanto durerà questa...tristezza che ho dentro,ma credo che sapere che ci sei, e che in fondo non hai paura e non scappi da tutto questo, come avresti invece forse fatto fino a poco tempo fa, bhè credo aiuti molto.
Siamo tutti soli dentro, e questo lo sai, visto che capisci come mi sento, ed è stupido decidere e scegliere di esserlo anche fuori.Tu e io non siamo comunque persone qualunque,che stanno insieme in modo qualunque.
Mentirei se ti dicessi di sentire la tua presenza sempre e comunque, mentirei se ti dicessi che non ho paura..
non so chi di noi ha più da perdere o da guadagnarci, non sò per chi di noi sia più facile....
ma anche se non ami le romanticherie, devo ricordarti che molte cose non le scegli, ci imciampi dentro...
tu per i tuoi motivi ed io per i miei non cercavamo quello che abbiamo, che ancora poi non si capisce cos'è.
Allora, visto che a tornare indietro si fà sempre a tempo, io vado avanti, pur consapevole che ogni passo in più è forse una lacrima in più da versare in futuro....ma consapevole anche del fatto, che le lacrime non vanno contate, e che comunque è bello avere un buon motivo per piangere,e ora forse di veri motivi non ne ho.
Non sono ancora la donna forte che vorrei essere, e sò che mai sarò una donna che può vivere le cose con distacco.Ma la parte di me che oggi mi rattrista, è una parte che voglio sopravviva, perchè è la stessa che mi fa essere felice, entusiasta più degli altri.
Il fatto che ora io sia incapace di vedere il lato buono, non significa che non ci sia un lato buono...la realtà è sempre la stessa, è il nostro di vederla che cambia.
Quindi non sei tu a dover cambiare ma forse io ad imparare a guardare in modo diverso.
Non esiste cambiamento che non comporti sofferenza, ma tramutarsi da bruco in farfalla è comunque un guadagno no?
sei onesto,sincero,diretto,per questo meriti un tentativo e anche più d'uno, sei dolce, premuroso, affettuoso,presente, intelligente,decisamente unico, carismatico,per questo insostituibile,per questo ti amo.
Non rimane altro da dire.LA vita è fatta di priorità e tu per me, sei una di queste.

inviata da: Maggie, mercoledì 10 dicembre 2003

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole