iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

Solo un gioco

E per te scrivo… con l’inchiostro del mio cuore e con la voce di ogni emozione, grido fino al ultimo fiato, fino all’ultimo respiro nella valle di un amore ormai perso. Aspetto l’eco ma non torna, la tua voce non si pronuncia.
Una valle ormai desolata questa, popolata da lamenti e ricordi struggenti, le ultime figure che mi legano a te sono però quelle qui presenti perché non m’è dato altro da vedere.
Accanto a queste “ombre” s’avvicina l’invidia, invidia del cuore che come la mente vorrebbe continuare a tenerti stretta.Afferrarti di nuovo e sperare che tu non scappi per vivere ancora e forse per sempre.
Un amore che finisce non ha altre parole se non quelle già dette dall’espressione di un viso apostrofato da lacrime.
Continuavo a rincorrerti tra i pensieri, a giocare con te, ridere e scherzare continuavo come una volta, in quella valle il tempo non esisteva e la decisione di stare lontani sembrava non dovesse giungere mai. Sai, quel messaggio era stato fermato, la ragione credeva che non sarebbe stato giusto rovinare quel paradiso, credeva che si potesse vivere nell’illusione per sempre ma sbagliava.
La voce del tuo addio filtrava pian piano ma ben poco fu sufficiente per spaventare l’emozione ché, per trovar riparo, cercò un nascondiglio e lo trovò tanto bene che neanche io so più dove è, tutti infine si nascosero.
Vivo nel ghiaccio delle immagini, tante e nuove ma solo immagini.
Vorrei dirti che mi manchi e prenderti per mano accompagnarti nella mia mente e gridare a tutti che quella voce giunta tempo fa non è vera, perché ti ho ancora… gridare in quel mondo che non serve più nascondersi perché tu sei al mio fianco, perché ti stringo la mano e t’abbraccio.
Poi credo che l’amore, la passione, la dolcezza e tutti gli altri usciranno dai loro nascondigli, penseranno che sia stato solo uno scherzo della ragione, rideranno tra loro rinfacciandosi l’un altro di quanto fossero stati scemi a credere che loro non erano più presenti nello specchio del tuo cuore.
Solo un gioco.

inviata da: Lucio, lunedì 22 dicembre 2003

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole