iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

Amori Veloci

Bempensanti
ingenui
contano
negli alberghi a ore
le lacrime dei crocefissi
in stanze
tra urla d'abbracci
di vite sconosciute
da dove sono partite
e aspettate con amore
e equivoci consolidati
nella cancrena
della quotidianità
orologio
cuore di Dio
ricerca di occhi
per suppliche
di ritmi lenti
e veloci
per inizio e fine
tra farse e ironie
nei mille volti
che l'anima non riconosce
...si salvano
gli ingenui
modesti
all'ombra di verità
e allevano l'eros
tra dormiveglia
e carezze
di mani
estranee e in sintonia
coi piaceri del corpo
in amori veloci

_________________

dal volume: silenzi che hanno parlato al vento
note: linguaggio sperimentale - va letta veloce

inviata da: Michael Santhers, lunedì 29 dicembre 2003

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole