iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

home > le vostre parole > lettere > Sana78 > Lunedì 22 dicembre 2003

Lunedì 22 dicembre 2003

Vorrei raccontare a tutti la fantastica giornata che ho trascorso ieri... vorrei gridarlo in una piazza piena di gente... ma posso dirlo solo a te perchè solo tu puoi capire come sto, o forse nemmeno tu lo riesci a capire... non poterlo dire a nessuno mi pesa, troppe malelingue, troppi legami tra amici e amiche,devo cambiare aria... come ho fatto ieri con te che mi hai fatto trascorrere una giornata stupenda, come non trascorrevo da molto tempo ormai... Tutto è stato bello, l'incontro ...le sensazioni che sentivo mentre mi stavi telefonando e io che ero dietro di te con le gambe che non mi rispondevano ... il caffè al bar... la musica... gli sguardi impossibili da sostenere (...non guardarmi così... hai detto distogliendo lo sguardo e io già volevo baciarti...) la passeggiata fino al castello...(-Vorrei vivere in in faro...) quello che ci siamo detti e quello che non ci siamo detti... (... una volta abbiamo parlato del silenzio ricordi? può essere bello o imbarazzante o addirittura entrambi...è possibile stare bene anche in silenzio...) ... i profumi forti di quel negozietto in cui siamo stati... mi ricordo che quando siamo usciti da li volevo scaldarti con un'abbraccio ma non ne ho avuto il coraggio... ero paralizzato ma non dal freddo... poi in quel bar dove abbiamo mangiato un semplice toast, dove le nostre mani si sono incontrate per un istante e un brivido caldo mi è corso giù per la schiena... siamo andati a vedere l'orario dei treni e sentivo che non me ne volevo andare senza prima darti un bacio... un bacio come quelli che ci siamo più volte raccontati, ma siamo due timidi e nessuno dei due aveva il coraggio di fare il primo passo, ma il tempo stringeva e mentre tu dicevi che mancavano 5 minuti alla partenza del treno ho sentito un tuffo al cuore... ci avviamo verso il treno, il capotreno che fa un paio di biglietti a terra e discute con qualcuno, manca poco e poi me ne dovrò andare, ti pizzico dolcemente una guancia sto x girarmi e salire, torno sui miei passi e ti do un timoroso bacio sulle labbra che subito dopo si trasforma in un vero bacio, il cuore mi scoppia nel petto, non dimenticherò la dolcezza di quel bacio, non dimenticherò le sue morbide labbra.... non dimenticherò l'espressione di dolce passione che ho visto nei suoi occhi dal finestrino del treno... non dimenticherò che è rimasta sulla banchina a guardarmi fino a quando non ci si vedeva più... non dimenticherò nulla perchè è stata una giornata FANTASTICA........ Grazie per quello mi hai fatto sentire sensazioni, emozioni, brividi..... sono stato bene. TI VOGLIO BENE!!!!!!!!!!!

inviata da: Sana78, mercoledì 31 dicembre 2003

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole