iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

Trema la luce

Trema la luce
delle stelle
nelle lunghe notti
d'inverno
si aggirano
tra i rimorsi
le anime che rosicchiano
il declino
i pensieri giurano
sul sorteggio dei Santi
nei precari riquadri
di calendari
che chiedono giorni
per smaltire divinitÓ
in attesa
sognano
secche solitudini
tra lo sfogo di corpi
nel verso di lupi
sfuggiti a leggende
si accumula il grasso
di voglie respinte
senza tatto le mani
non sentono pi¨
incanti finti di amorici si addormenta al mattino
dopo aver versato
a ogni incubo un vino
quattro boccate di fumo
e bestemmie in riserva
si pongono ombre
alla luce del sole
sotto coperte
di capolinea d'arrivo
due piume di rabbia
impigliate alle unghia
--------------------------
dal volume:silenzi che hanno parlato al vento
note:linguaggio sperimentale-veloce

inviata da: Michael Santhers, giovedý 5 febbraio 2004

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole