iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

LillÓ

GiÓ giunta Ŕ la sera,
ormai non Ŕ pi¨ primavera,
ecco in un giardino fiorito,
un esile lillÓ odoroso seppur appassito,
una creatura che muore,
una nuova angoscia nel tuo cuore,
ma guarda pi¨ avanti,
lÓ in mezzo a tanti,
ecco in un prato ghiacciato,
un dolce lillÓ Ŕ appena sbocciato.

inviata da: Marco, domenica 15 febbraio 2004

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole