iscriviti alla newsletter di scrivimiamore

iscriviti alla newsletter di scrivimiamore ritorna alla home page

Andrice

Se potessi spiegarti l'angoscia che opprime il mio cuore in questo momento... Ti conosco da tanti anni e non avrei mai pensato che un giorno ti avrei desiderato così ardentemente, che le mie mani esistessero solo per toccare le tue mani, che il mio corpo esistesse solo per essere toccato dal tuo corpo.
E' l'Amore vero, sublime, che ci ha toccato entrambi e che illumina in nostri cuori con i suoi colori ogni volta che siamo insieme. Oh Amore che tanto ti ho desiderato e che tanto mi fai soffrire... Perchè Cupido ha schioccato le sue freccie su di noi, ci ha fatto innamorare se questo non è tempo d'amore per noi? Tu hai tanti problemi, una vita da organizzare ed io devo essere paziente ed aspettare.. ma come faccio ad impedire al mio cuore di battere ogni volta che mi sei accanto? Come faccio a reprimere l'ardore, lo slancio che mi porta sempre e comunque verso di te? Ti voglio, è una colpa questa?
La vita non è vita se non posso averti accanto, non c'è uomo al mondo che mi dia quel senso di pace, di estasi profonda che vivo ogni volta che facciamo l'amore..
Ho paura di non riuscire ad averti mio... Potrei aspettare pazientemente, come Penelope il ritorno di Ulisse, se avessi nel mio cuore la certezza che anche tu condividi i miei sogni. Se potessi leggere nel tuo cuore e potessi scorgervi la tenerezza, l'amore, il fuoco che albergano nel mio, se potessi sapere che anche tu credi in noi, allora questa attesa diventerebbe un sottile piacere, una pillola dolce-amara che manderei giu con gusto perchè domani... domani..
Ci credi tu nel nostro domani? Sono soltanto un'oasi di felicità passeggera nella tua vita' Io che vorrei essere il sole che scalda le tue mani, il vento tiepido che asciuga le tue lacrime, il buio che avvolge il tuo riposo, l'acqua che riflette il tuo viso...
Amore, vieni da me adesso.. cancella le mie paure e dammi quella dolce morte che solo tu mi puoi dare...

inviata da: Lois, martedì 2 marzo 2004

 

 

 

vai alla home page noi lasciaci un messaggio i siti amici per qualsiasi informazione

ritorna alla home page le vostre parole